di Valentina Dirindin 26 Gennaio 2021
michelin uk e irlanda

Sono state annunciate le nuove stelle della Guida Michelin UK e Irlanda e, come è stato anche per l’edizione 2021 della Guida Rossa francese, si è trattato di un trionfo tutto al femminile. Roba che viene sinceramente da chiedersi quando la stessa cosa accadrà anche nel nostro Paese dove, salvo qualche pur notevole eccezione, l’Olimpo dell’alta e altissima cucina continua a essere appannaggio dei maschietti.

In tutto sono state annunciate tra UK e Irlanda 17 nuove stelle, tre nuovi bistellati e due nuovi tre stelle (che portano a sette il numero totale di tristellati in Gran Bretagna e Irlanda), portando a 185 il numero totale di ristoranti riconosciuti Michelin nel Regno Unito. 23 sono invece i ristoranti che hanno ricevuto la nuova stella verde Michelin per la sostenibilità. Ma la vera novità della guida 2021 inglese è il colore rosa che assumono le nuove tre stelle, entrambe assegnate a ristoranti guidati da donne.

Da un lato c’è il ristorante del The Connaught (già premiato qualche mese fa come miglior bar del mondo), guidato dalla donna delle stelle Helene Darroze, reduce – solo pochi giorni fa – dalla proclamazione a nuovo due stelle di Parigi con il suo ristorante francese, il Marsan.

Il secondo ristorante che si aggiudica il massimo riconoscimento della cucina mondiale è invece il Core di Clare Smyth, chef nota per avere un passato da executive nelle cucine di Gordon Ramsay. Anche qui, un risultato davvero notevole, se si conta che il ristorante della Smyth è stato aperto appena tre anni fa, ed è arrivato alle tre stelle in tempo record, dopo aver ricevuto le prime due in un solo colpo nel 2019.

Tre sono, come abbiamo detto, i nuovi due stelle Michelin (il che porta a 20 totali i bistellati in Irlanda e Gran Bretagna). Si trovano tutti e tre a Londra e sono  Da Terra, Story e il ristorante A.Wong, primo ristorante cinese al di fuori dell’Asia a essere premiato con due stelle Michelin.

Sono sei i ristoranti che perdono la stella, mentre altri sedici escono dalla guida perché definitivamente chiusi.