di Manuela 26 Agosto 2020
Donna Rita

Lutto a Il Castello delle Cerimonie: è morta Donna Rita, la vedova di Don Antonio, l’originario Boss delle Cerimonie. L’anziana 80enne si è spenta a causa del Coronavirus: è la prima vittima del focolaio scoppiato a La Sonrisa.

Donna Rita era ricoverata da un paio di settimane all’ospedale Cotugno di Napoli, una dei primi contagiati del focolaio de La Sonrisa a Sant’Antonio Abate. Questo focolaio era nato proprio a causa di alcuni membri della famiglia Polese tornati da Milano e risultati poi positivi al tampone. Da lì era nata la decisione non solo di chiudere il locale, ma anche di mettere in quarantena tutta la via (fra l’altro un fotografo positivo al Coronavirus e contagiatosi proprio a La Sonrisa aveva violato la quarantena ed era stato denunciato.)

La vedova di Don Antonio soffriva anche di altre malattie, ma le sue condizioni si sono aggravate velocemente in mattinata e poco dopo è stata data la notizia della sua morte.

Pare, invece, che sia ancora ricoverato Matteo Giordano, genero di Donna Rita Greco e marito di Imma Polese, la figlia di Don Antonio e Donna Rita. Matteo sta meglio ed è in attesa del secondo tampone negativo che gli permetterà di tornare a casa.

Donna Rita è sempre stata un pilastro del programma di Real Time. Sposatasi con Don Antonio quando era molto giovane, gli era rimasta vicino fino alla sua morte sopraggiunta nel dicembre del 2016.

Un’abile cuoca, i suoi pranzi erano diventati leggenda, ma non solo. Le sue ricette continueranno a vivere nello spin-off de Il Castello delle Cerimonie che verrà mandato in onda prossimamente su Food Network: In cucina con Imma e Matteo.

Mentre la famiglia e i fan si stringono nel cordoglio, sorgono dei dubbi sulla messa in onda della nuova stagione de Il Castello delle Cerimonie, registrata in parte prima e in parte dopo il lockdown. In teoria dovrebbe partire venerdì 4 settembre, ma qualcuno ipotizza che Real Time possa farla slittare per rispetto verso il lutto della famiglia. Tuttavia i palinsesti ormai sono programmati, quindi è anche possibile che non venga spostata.