Insalata di riso Viva la Mamma di Piatti Freschi Italia: richiamo per rischio allergeni

Altro richiamo sul sito Salute.gov: ritirato dal commercio un singolo lotto dell'Insalata di riso Viva la Mamma di Piatti Freschi per rischio allergeni.

insalata riso

Ancora un richiamo sul sito Salute.gov: è stato ritirato dal commercio un singolo lotto dell’Insalata di riso Viva la Mamma di Piatti Freschi Italia a causa del rischio allergeni. A differenza del precedente richiamo, in questo caso la data di pubblicazione dell’allerta sul sito e la data degli effetti controlli presenti sull’avviso di richiamo vero e proprio coincidono: è sempre quella del 19 agosto 2021.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Insalata di Riso Viva la Mamma 400g con prosciutto cotto, tonno e verdure, mentre il marchio del prodotto è Piatti Freschi Italia e il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è IT 1784 L CE. Invece sia il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato, sia il nome del produttore è Piatti Freschi Italia S.p.A., con sede dello stabilimento in via Fratelli Bandiera 12 a Trezzo sull’Adda, provincia di Milano.

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è S691210923, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 23 settembre 2021 e unità di vendita rappresentata dalla confezione da 400 grammi.

Il motivo del richiamo è un rischio presenza allergeni. Più nel dettaglio, a causa di un errore di ricettazione in questo lotto è possibile la presenza dell’allergene glutine. Nelle avvertenze si avvisano i clienti che hanno acquistato il prodotto di non consumarlo o utilizzarlo e di riportarlo presso il punto vendita di acquisto per ottenere il rimborso.

Potrebbe interessarti anche