La Molisana: un francobollo celebra i 110 anni dell’azienda

La Molisana, noto marchio di pasta, festeggia i 110 anni di attività dell'azienda con un apposito francobollo.

La Molisana francobollo

Anche La Molisana, come Lagostina per i suoi 120 anni e Pasta Rummo per i suoi 175 anni, ha ricevuto un francobollo per celebrare i 110 anni della storia dell’azienda. La Molisana nasce come un’azienda di famiglia che, nel 2011, è stata rilevata dal gruppo Ferro.

Durante la presentazione ufficiale del francobollo, Vincenzo Ferro, patron del Gruppo, ha spiegato che cristallizzare in un francobollo il traguardo dei 110 anni di attività permette di rendere omaggio allo spirito della loro famiglia. Questo è un sogno che diventa realtà: nel 2011 il pastificio era fermo allo 0,2% a volume, mentre nel 2022 si è arrivati all’8,3%.

L’amministratore delegato Giuseppe Ferro ha concordato sul fatto che, questi numeri, confermano i sacrifici e le scelte fatte. E ricorda che sono il quarto pastificio in Italia, nonché co-leader di mercato nel settore integrale. Il 2022 si chiuderà con 270 milioni di fatturato, ma per il 2023 si prevede di superare i 300 milioni.

La Molisana

Dal canto suo Flavio Ferro, direttore operativo del pastificio, ha spiegato che grazie alle tecnologie all’avanguardia usate, sono riusciti a ottenere uno dei prodotti più qualitativi e performanti del mercato.

Fabio Gregori, responsabile nazionale di Filatelia, ha sottolineato che, come Poste Italiane, sono lieti di contribuire a rendere omaggio a un’altra eccellenza produttiva dell’Italia.

E parliamo un po’ anche di questo francobollo. Il Ministero dello sviluppo economico ha emesso il francobollo ordinario dedicato a La Molisana, Antico Molino e Pastificio il 25 ottobre 2022. Il francobollo fa parte della serie tematica le Eccellenze del sistema produttivo ed economico.

Con indicazione tariffaria B, la vignetta ripropone il logo dello storico pastificio. In primo piano si vede la sagoma di una “farfalla”, formato di pasta assai diffuso in Italia. Sullo sfondo, invece, si vede ripetuto a tappeto la sagoma di questo formato.

Il francobollo riporta la legenda “110 anni di pasta”, la scritta “Italia” e l’indicazione tariffaria “B”. Il bozzetto è stato realizzato da La Molisana, ottimizzato ovviamente dal Centro Filatelico della Direzione Operativa dell’Istituto Poligrafico Zecca dello Stato SpA. Come tiratura, ne saranno stampati trecentomilaquindici esemplari. Il francobollo è stato stampato dall’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in rotocalcografia su carta bianca, autoadesiva, patinata neutra e non fluorescente.