Pasta Rummo: un francobollo per celebrare i 175 anni di attività

Siete appassionati di filatelia? Sappiate che arriva un francobollo ufficiale per celebrare i 175 anni di attività di Pasta Rummo.

rummo francobollo

Avete già preso i francobolli celebrativi di Assolatte, Caffè Florian a Venezia e Distilleria Luxardo? Bene, adesso arriva anche il francobollo dedicato a Pasta Rummo per celebrare i suoi 175 anni di attività.

Anche il pastificio Rummo avrà il suo francobollo nel settore della filatelia italiana e mondiale. Tramite un’apposita cerimonia (tenutasi nello storico stabilimento di Benevento) è stato presentato il francobollo celebrativo.

Il francobollo è stato emesso dal Ministero dello Sviluppo Economico con annullo da parte di Poste Italiane: fa parte, infatti, della serie tematica “Le eccellenze del sistema produttivo ed economico”.

Come potete vedere, il francobollo riporta il simbolo dell’azienda, il signum con i tre cavalli che rappresenta il sistema di trasporto utilizzato nei primi anni del Novecento per portare dalla Campania e dalla Puglia il grano che doveva essere lavorato nel mulino. Infatti il pastificio Rummo è attivo sin dal 1846, con il suo metodo brevettato di Lenta Lavorazione.

Il disegno del francobollo raffigura un ponte che attraversa campi di grano. In alto troviamo la scritta “Maestri Pastai in Benevento dal 1846”, mentre al centro, in rosso, campeggia il nome dell’azienda, Rummo e al di sotto vengono ricordati i 175 anni di attività. In basso a sinistra troviamo la scritta Italia, mentre in basso a destra troviamo la categoria del francobollo, la A. Al di sotto la scritta relativa all’emissione da parte dell’I.P.Z.S. S.p.A. a Roma, nel 2021.

Alla cerimonia di presentazione hanno partecipato diverse personalità come Romano Prodi, ex presidente del Consiglio dei Ministri, Antonio Di Maria, presidente della provincia di Benevento e Clemente Mastella, sindaco di Benevento.

Cosimo Rummo, presidente e Amministratore Delegato di Rummo S.p.A., ha dichiarato di essere felice e onorato di ricevere tale riconoscimento. L’azienda nel corso degli anni è cambiata, ma non dimentica mai la propria storia. Questo momento così importante permette di riflettere sui risultati ottenuti e su quello che sarà il futuro della ditta.

Potrebbe interessarti anche