di Manuela 4 Novembre 2019
McDonald's, Happy Meal

Buone notizie per i nostalgici: nell’Happy Meal di McDonald’s ritornano le sorpresine storiche e retrò. Ma attenzione: solo in 90 paesi e per un periodo di tempo limitato. Che l’Happy Meal piaccia solo ai bambini, è un mito: ci sono molti adulti che gradiscono le sorpresine. Visto che McDonald’s queste cose le sa e visto che quest’anno ricorre il 40esimo anniversario del primo Happy Meal ecco che l’azienda ha deciso che tra il 7 e l’11 novembre, in 90 paesi, verrà messo in vendita il Surprise Happy Meal.

Questa versione dell’Happy Meal includerà alcune delle sorpresine vintage più amate dell’Happy Meal. Fra di essi ci saranno anche Patti the Platypus e Tamagotchi di Ty Beanie Nabies. Non mancheranno poi Micky Mouse, Bugs Bunny e pure il Power Rangers.

Che l’Happy Meal sia uno dei prodotti più venduti di McDonald’s, è un dato di fatto. Secondo i dati di Sense360, oggi circa un ordine su quattro contiene almeno un Happy Meal. La composizione dell’Happy Meal la conosciamo tutti: hamburger o bocconcini di pollo, pacchetto di patatine fritte (attualmente anche con opzione frutta imbustata), una bevanda/succo di frutta e il giocattolo. E proprio molti di questi giocattoli dell’Happy Meal sono diventati ormai oggetti da collezione. Quindi se volete approfittare dell’occasione, ricordatevi che avete tempo solamente fino all’11 novembre per fare un tuffo nel passato.

[Crediti | CNN]

[Crediti Foto | McDonald’s]