di Manuela 17 Aprile 2019
Nuvole di drago

Attenzione: sul sito Salute.gov è comparso un nuovo richiamo alimentare. Questa volta si tratta di un richiamo di nuvole di drago (Prawn Crackers) a marchio Dalian New Century Huihong Trading Co.LTD. Il motivo della segnalazione è il rischio di presenza di allergeni. Andando a spulciare il modello del richiamo, veniamo a sapere alcuni dettagli importanti. La denominazione di vendita del prodotto è Nuvole di drago (Prawn Crackers), mentre il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Asiantrade srl – via Giovanni Keplero 24, Settimo Milanese (MI).

Rispetto ad altri richiami precedenti, qui non siamo di fronte al richiamo di un lotto specifico con una particolare data di scadenza: sono stati richiamati tutti i lotti con tutte le scadenze delle nuvole di drago prodotte dalla Dalian New Century Huihong Trading (la sede dello stabilimento è Dalian, Cina). Ogni singolo pacchetto pesa 227 grammi.

Il motivo del richiamo è la sospetta presenza di allergeni non indicati in etichetta, in particolar modo crostacei. Il fatto è che le istruzioni di utilizzo e conservazione non sono scritte in lingua italiana. La nota del sito, però, chiarisce che il prodotto può rappresentare un pericolo solamente per le persone allergiche ai crostacei. Nel caso abbiate in casa questo prodotto, potete riconsegnarlo al punto vendita di acquisto.

[Crediti | Salute.gov]

[Crediti Foto | © Benoît Prieur / Wikimedia Commons, via Wikimedia Commons]