Panettoni: ecco i migliori del supermercato secondo la classifica di Altroconsumo

Natale è ormai dietro l'angolo, e gli scaffali dei supermercati traboccano di panettoni: ma quali sono i migliori?

L’appuntamento con Natale è ormai dietro l’angolo, e come di consueto gli scaffali dei supermercati traboccano di panettoni di tutte le marche, dimensioni, alveoli, ingredienti e soprattutto prezzi. Eh sì, perché quest’anno come non mai l’aspetto pecuniario è decisamente determinante: suvvia, è vero che a Natale siamo tutti più generosi e tutto un po’, ma con le festività sempre più care e il tasso di inflazione alimentare che continua a galoppare indisturbato dare un occhio al portafoglio non guasta, ecco. Motivo per cui, in questo particolare contesto, è bene dare un’occhiata alla tradizionale classifica dei panettoni con il miglior rapporto tra qualità e prezzo stilata da Altroconsumo – una lista redatta secondo il giudizio di maestri pasticcieri e consumatori che hanno analizzato i dolciumi in questione in laboratorio valutandone peso, tipologia a quantità di ingredienti. Ah, e il prezzo, naturalmente.

I migliori panettoni sotto i 15 euro

panettoni

Ovviamente all’analisi più asettica e scientifica del laboratorio è stata affiancata una più soggettiva, ma del tutto imprescindibile: la prova olfattiva e di degustazione. Che insomma, mi può fare pure piacere che il panettone che ho messo nel carrello sia vegano, gluten free, con canditi, del giusto peso e soprattutto bello amico del portafoglio cronicamente magro; ma deve anche essere buono – altrimenti tanto vale, ecco.

È importante notare, in questo contesto, che i panettoni presi in esame da Altroconsumo sono stati acquistati tra la fine di ottobre e l’inizio di novembre dell’anno in corso, mentre i prezzi sono stati rilevati in quel di Milano (il che significa che, tendenzialmente, potreste avere la fortuna di trovare i panettoni in lista a un prezzo leggermente più basso da quanto riportato se non abitate nel capoluogo lombardo). Si segnala, infine, che i sopracitati test di laboratorio hanno inciso per il 40% sulla valutazione globale; mentre le due prove di assaggio hanno influito per il 25% ciascuna sul giudizio finale. Il restante 10%, invece, è stato determinato dalle informazioni obbligatorie e facoltative riportate in etichetta.

La classifica ha permesso a due panettoni di condividere il primo posto: il panettone classico milanese Vergani, che si è distinto per il punteggio mediamente più alto nei test qualitativi e di laboratorio, e Le Grazie a marchio Esselunga come migliore acquisto complessivo.

Diamo dunque un’occhiata alle migliori scelte al di sotto dei quindici euro di prezzo:

  • Vergani il panettone classico milanese – Formato da 1 Kg. Costo 14,90 euro;
  • Le Grazie di Esselunga – Formato da 1 Kg. Costo 4,99 euro;
  • Tre Marie il panettone milanese – Formato da 1 Kg. Costo 12,89 euro;
  • Bauli il panettone classico – Formato da 1 Kg. Costo 7,54 euro;
  • Carrefour panettone – Formato da 1 Kg. Costo 5,49 euro;
  • Il viaggiator goloso panettone – Formato da 1 Kg. Costo 10,66 euro;
  • Balocco il mandorlato – Formato da 1 Kg. Costo 7,45 euro;
  • Paluani panettone soffice – Formato da 1 Kg. Costo 6,40 euro;
  • Maina gran nocciolato – Formato da 1 Kg. Costo 8,28 euro;
  • Motta il panettone originale – Formato da 1 Kg. Costo 6,15;
  • Melegatti panettone tradizionale – Formato da 0.750 Kg. Costo 5,40.

Siete curiosi di dare un’occhiata ai migliori panettoni artigianali? Nessun problema – abbiamo pensato a tutto.