di Cinzia Alfè 28 Settembre 2017
pepper x

Respiro di drago. È questo l’evocativo nome che un coltivatore gallese ha dato alcuni mesi fa alla sua ultima infuocatissima creatura, piccante al punto tale di scippare al celeberrimo Carolina Reaper il titolo di peperoncino più piccante del mondo.

Ma ora, sulla bollente scena dei peperoncini più tosti del mondo, è arrivato un nuovo protagonista, così piccante da superare entrambi gli agguerriti rivali: Volete sapere il suo nome? “Pepper X”.

Pepper X è l’ultima creatura di “Smoking” Ed Curry, padre dell’ormai spodestato Carolina Reaper, che ha ora presentato questa nuova varietà di peperoncino messa a punto in dieci anni di lavoro.


I 10 peperoncini più piccanti del mondo (che il maschio alfa ha il dovere morale di provare)

Quante ne sapete, voi, di peperoncini?


Il grado di piccantezza dei peperoncini dipende dal loro contenuto di capsaicina, un alcaloide responsabile della sensazione di bruciore, e viene rilevato attraverso la Scala Scoville, un’ apposita scala di misurazione.

Messa punto nel 1912 da Wilbur Scoville, l’omonima scala indica quante diluizioni di estratto di peperoncino disciolto in acqua e zucchero sono necessarie per non avvertire più il senso di bruciore. In realtà, oggi vengono utilizzati metodi più precisi per misurare il grado di piccantezza, come il Metodo Gilette, che misura direttamente la quantità di capsaicina contenuta nel peperoncino.

Ebbene, il Pepper X, con i suoi 3,18 milioni di unità di calore misurati dalla scala di Scoville, si è guadagnato il titolo di vincitore battendo clamorosamente il Carolina Reaper, che misura solo 2,2 milioni di unità di calore o SHU (Scoville Heat Units) e il Dragon’s Breath, con  2,48 milioni di unità.

Vale a dire che per eliminare del tutto la sensazione di bruciore, al Pepper X servirebbero oltre tre milioni di diluizioni.

Nel frattempo, “Smoking” Ed ha inviato la candidatura al Guinness dei primati, per far ottenere al nuovo nato il titolo di peperoncino più piccante del mondo, e la conferma è attesa per novembre.

Attualmente, il diabolico peperoncino si può trovare nella salsa The Last Dab, frutto di una collaborazione tra “Smoking” Ed e il sito First We Feast, ma ha riscosso un gradimento tale da essere già del tutto sold out.

Un successo davvero bruciante, per il peperoncino più forte del mondo!

[Crediti: Foodbeast.com]