di Chiara Cajelli 16 Luglio 2019
perugia-pane-supermercato-formiche-nas

A Perugia, nelle cassette del pane del supermercato, sono state segnalate molte formiche che hanno immediatamente mobilitato un blitz dei Nas. Questi, appurate le indagini nel noto supermercato, si sono occupati non solo degli insetti.

Nel supermercato, infatti, sono stati trovati anche grandi quantità di alimenti accatastati all’esterno, sotto il sole e incustoditi sotto il sole. La cosa più sconvolgente è che, tra questi alimenti, ve n’erano diversi ad alta deperibilità che sarebbe stato obbligatorio custodire a temperatura controllata.

Di pane si è parlato spesso nelle ultime settimane: sembra che gli italiani ne acquistino molto meno, ed è stata importante l’inchiesta sul pane invenduto ed Esselunga. Recente è anche un provvedimento regionale che proibisce la dicitura “pane fresco” sul pane preconfezionato.

Fonte: corrieredellumbria.corr.it

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento