Princi a Milano: i piccioni occupano il dehors

Chi non farebbe colazione o pranzo da Princi tutti i giorni? Chiunque! E i piccioni sono d'accordo infatti sono assidui clienti del dehors.

Chi non conosce Princi a Milano? Un punto di riferimento per colazioni, pranzi e aperitivi, dolci e panificati, ottime posizioni topografiche, bello tutto. Meno bello, vedere che numerosi piccioni occupino il dehors.

Ci è stata segnalata la situazione che vedete in fotografia: diversi piccioni occupare completamente tavolini e sedie all’aperto, con forchette e tovagliolini buttati per terra e zampette ovunque. E si sa che le zampe dei piccioni sono fatte di molecole impastate con del luridume, cosa che in effetti vale per le bestie in toto.

Sono creature come altre, per carità, ma diciamo che non è la situazione che ci si aspetterebbe in un locale dove è possibile ordinare nel dehors. Soprattutto se è Princi. Soprattutto se è Princi migliore amico di mr. Starbucks in persona. Lo sapevate che Princi è stato voluto in esclusiva all’interno della Reserve Roastery Starbucks, vero?

I piccioni sono ovunque intorno a noi: in piazza Duomo si confondono nella mischia per scegliere chi di noi sarà la loro prossima toilette, saltellano felici sulle pizze in vendita nei locali a Venezia, diamine, ora ci rovinano pure l’esperienza da Princi, uno dei punti di riferimento gastronomici a Milano. Solo Cracco riesce ad apprezzarli…

Fonte: Redazione

Avatar Chiara Cajelli

15 Luglio 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento