di Manuela 6 Aprile 2020
fruttagel

Solidarietà e Coronavirus: anche Fruttagel ha deciso di donare 40mila euro agli ospedali locali. Più nello specifico, la donazione andrà a beneficio dell’ospedale di Ravenna e dell’ospedale di Lugo. L’importo sarà equamente suddiviso fra i due ospedali: 20mila euro saranno dati all’Ospedale Umberto I° di Lugo e 20mila euro all’ospedale Santa Maria delle Croci di Ravenna.

Come fatto anche da molte altre aziende, fra cui, per esempio, Zuegg che ha donato 250mila euro e 150mila succhi alla Protezione Civile locale o Galbusera che ha donato 300mila euro agli ospedali Fatebenfratelli Saco e Valtellina Alto Lario, ecco che anche Fruttagel ha voluto contribuire a sostenere chi lotta in prima linea contro l’epidemia da Covid-19.

Sanslao Fabbrino, presidente e amministratore delegato di Fruttagel, ha sottolineato come il loro contributo sia destinato ad andare a sostegno di due nosocomi del territorio che sono quotidianamente impegnati nella lotta contro il Coronavirus per aiutare le persone.

La donazione è stata fatta a nome di tutte le lavoratrici e lavoratori di Fruttagel e ha anche la valenza di ringraziamento verso coloro che continuano a alvorare in azienda con grande dedizione, garantendo a tutti gli italiani la possibilità di trovare i loro prodotti sugli scaffali dei supermercati.