di Marco Locatelli 20 Aprile 2020

Si moltiplicano le iniziative di solidarietà da parte del mondo del calcio. In Russia, il calciatore francese Adil Rami, ex Milan e ora in forza al Sochi, ha partecipato insieme ai suoi compagni di squadra alla consegna di cibo alle persone della città più in difficoltà.

E così il difensore, campione del mondo con la Francia nel 2018, è sceso in campo – ma un campo ben diverso dal rettangolo verde abituato a calcare – per aiutare chi è in difficoltà, come disabili e anziani. Come si legge sul sito ufficiale del Comune di Sochi, insieme ai compagni di squadra, Rami ha consegnato alimenti ad una ventina di cittadini indigenti.

Come Rami, anche diversi altri colleghi da tutto il mondo si sono attivati – anche individualmente – per aiutare i bisognosi in questa delicata fase storica. Alessandro Del Piero, ad esempio, regala pasti all’ospedale di Los Angeles attraverso il suo ristorante N°10.

Anche l’ex calciatore della Roma Gerson, ora in forza al Flamengo, ha donato cibo a 200 famiglie che vivono in una favela di Rio de Janeiro di cui è originario