di Manuela 6 Agosto 2019
Salame

E’ arrivato un nuovo richiamo da Carrefour: questa volta si tratta del salame campagnolo Salumi Pasini a causa di un rischio Salmonella. Sul sito di Carrefour è comparsa un nuovo avviso di richiamo. Andando a leggere il documento, si evince che la data del richiamo risale al 02/08/2019 ed è relativo al Salame campagnolo legato a mano a marchio Salumi Pasini.

Prodotto da Smapp spa (nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato), il lotto interessato al richiamo è il numero 1056. Il Marchio di identificazione dello stabilimento/del produttore è IT 1031 L CE, mentre il nome del produttore è Salumi Pasini – Smapp spa con sede dello stabilimento in via Circonvallaione 7, trezzano S/N (MI).

La data di scadenza o termine minimo di conservazione è quella del 05/08/2019, mentre il peso del prodotto è variabile. Il motivo del richiamo è la presenza di Salmonella che è stata rilevata in una unità campionaria di un campione prelevato e analizzato durante i normali piani di controlli ufficiali dell’ATS Insubria.

L’avviso di richiamo avverte tutti coloro che avessero acquistato il prodotto a non consumarlo e a riportarlo nel punto vendita di acquisto per ottenere un rimborso. Se si volessero, poi, ulteriori chiarimenti, si può contattare Salumi Pasini al numero 3346689227.

[Crediti | Carrefour]