Salsiccia stagionata di Bartoloni Carni: richiamo per rischio microbiologico

Richiamo sul sito Salute.gov: ritirato dal commercio un lotto della Salsiccia stagionata di Bartoloni Carni a causa di un rischio microbiologico.

salsicce

È stato pubblicato un nuovo richiamo sul sito Salute.gov dopo quello relativo al Taleggio DOP a latte crudo di Casarrigoni, Pascoli del fattore e Terre d’Italia: è stato ritirato dal commercio un lotto della Salsiccia stagionata di Bartolini Carni a causa di un rischio microbiologico. Sul sito la data di pubblicazione dell’allerta è quella del 31 ottobre 2022, mentre sull’avviso di richiamo vero e proprio la data effettiva dei controlli è quella del 29 ottobre 2022.

La denominazione di vendita esatta del prodotto interessato dal richiamo è Salsiccia stagionata, il marchio del prodotto è Bartoloni Salumi e il nome o ragione sociale dell’OSA a nome del quale il prodotto è commercializzato è Bartoloni Carni di Bartoloni Elisabetta & C. snc – Frazione Fogliano Spoleto (PG). Il marchio di identificazione dello stabilimento o del produttore è IT 9-3190/L CE, mentre il nome del produttore è sempre Bartoloni Carni di Bartoloni Elisabetta & C. snc, con sede in Frazione Fogliano Spoleto (PG).

salsicce stagionate

Il numero del lotto di produzione coinvolto nel richiamo è il 13/09/2022, quello con data di scadenza o termine minimo di conservazione del 23 maggio 2023 e unità di vendita rappresentata da confezioni commercializzate in origine sottovuoto, da 2 kg ciascuna e successivamente vendute anche sfuse pressi i diversi punti vendita.

Il motivo del richiamo è un rischio microbiologico, cioè la presenza di Salmonella spp. Per questo motivo nelle avvertenze i clienti che avessero già acquistato tale prodotto sono pregati di non consumarle e di restituirle presso il punto vendita di acquisto.