di Manuela 14 Giugno 2019
Tiramisù

Simona Ventura pubblica su Instagram un video dove prepara il tiramisù: immaginate solo i commenti al vetriolo che stanno fioccando.

Come potete vedere nel video, Simona Ventura ha deciso di cucinare il suo “proverbiale tiramisù”. Mentre sta cucinando con il suo consueto stile, molti utenti non si sono lasciati sfuggire l’occasione di dire la loro su come la conduttrice tv sta preparando il dolce. Sembra che ci siano problemi con tutto: la consistenza della crema al mascarpone, i troppi pochi strati, la mancanza della cuffietta per cucinare…

Ciascuno di noi segue la propria ricetta per il tiramisù: ci sono i talebani dei savoiardi, quelli che propugnano la teoria dei pavesini, gli assertori della tradizione senza panna e i fautori della panna se no “come fa a stare su la crema?”…. Cracco ne sa qualcosa a proposito di panna e tiramisù. Ma se sei un vip e osi postare la tua versione, apriti cielo!

E pensare che Simona Ventura, con grande ironia, ha anche messo come sottofondo una canzone che parla proprio di un cuoco pasticcione. Lei sa benissimo di non essere una cuoca professionista, ma i commentatori non gliene hanno fatta passare una. Ecco i punti dolenti della ricetta di Simona Ventura, quelli criticati dagli utenti di Instagram:

  • consistenza della crema: pare che la crema sia un po’ troppo dura, compatta, spessa, collosa, paragonandola a mattoni, cemento, calcinacci… Tanto che qualcuno arriva ad ipotizzare che sembri un purè di patate o il mai troppo citato mappazzone. Però c’è anche chi le chiede la ricetta della sua crema e che vorrebbe una crema così compatta
  • panna sì o no? Annosa questione che divide tutti. Chi sostiene la tradizione non ce la mette, ma chef famosi la usano e ci spiegano il perché: la crema così sta più su e non diventa acquosa (non che ci sia pericolo che quella della Ventura sia acquosa, anzi, qui erriamo nella direzione opposta)
  • albumi montati a neve non pervenuti: qualcuno avvisa che nella crema al mascarpone manchino gli albumi montati a neve. Chiamiamo Chi l’ha visto? Eppure qualcuno altro sostiene che la crema sia troppo dura a causa di questi albumi. Chi ha ragione?
  • gli strati: qui il pubblico si divide da chi vuole un solo strato e chi si lamenta del monostrato, ma il mondo è bello perché è vario
  • qualcuno bagni quei savoiardi: un’altra questione che sta molto a cuore ai commentatori, Simona avrà bagnato i savoiardi sì o no? Da non dormirci la notte
  • tecniche di base: alcuni commentatori fanno notare la scarsa dimestichezza di Simona Ventura nel maneggiare le pentole, ipotizzando che forse la Ventura non sia una cuoca professionista. Ma dai? Tutti Cracco ai fornelli quando si tratta di commentare, ma all’atto pratico?
  • i capelli: c’è chi ricorda a Simona Ventura di legarsi i capelli quando cucina. Il che ci sta: a parte il fatto che i capelli che ti cascano ogni volta davanti agli occhi quando rimesti nella pentola sono fastidiosi, se cascano nel piatto è abbastanza imbarazzante quando qualcun altro li trovi. Ma l’apoteosi viene sfiorata quando qualcuno va oltre il legarsi i capelli: quando si cucina bisogna usare la retina per capelli! Ora, onestamente: voglio vedere tutte queste perfette massaie che cucinano usare la retina per capelli pure quando preparano un caffè.

Insomma, il tiramisù di Simona Ventura potrà sembrare un mappazzone degno dei migliori momenti di Barbieri, ma è il suo tiramisù: improvvisamente tutti gli utenti di Instagram sono diventi esperti pasticcieri? I loro tiramisù sono tutti così perfetti? Certo è che qualche miglioria la Ventura potrebbe apportarla al suo, ci sono alcuni errori da non fare quando si prepara il tiramisù a cui è sempre bene prestare attenzione.

Ecco il video postato su Instagram dove Simona Ventura prepara il suo tiramisù: