di Manuela 12 Marzo 2021

Ci siamo: Starbucks aprirà il suo primo locale in Toscana. E lo farà presso il centro commerciale I Gigli di Capalle, in provincia di Firenze. Al momento non si sa ancora quando ci sarà l’inaugurazione: tutto dipenderà dall’andamento della pandemia da Coronavirus.

Attualmente tutto quello che si sa è che c’è un cartellone all’ingresso degli spazi dove sorgerà il nuovo Starbucks che dice: “Benvenuto nel tuo Starbucks. Prossima apertura”. Probabilmente l’intenzione è quella di aprire entro fine 2021, magari per l’estate, ma si tratta di pure illazioni.

L’offerta de I Gigli dunque si allarga. Lo scorso dicembre era stato inaugurato il Cammin de’ Gigli: si tratta del primo piano che, con una superficie di 2.822 metri quadri, unisce la parte superiore di Corte Tonda e Corte Lunga del centro commerciale. È qui che si trova All’Antico Vinaio con la sua schiacciata e I Love Poké con il poké bowl. Se ci si sposta, poi, al primo piano di Corte Lunga, qui, per quanto riguarda la ristorazione, si trova un’altra novità: Umi Sushi.

Tuttavia i visitatori sono ora assillati da una sola domanda: quando mai aprirà Starbucks? All’interno del locale i lavori stanno andando avanti, ma tutto dipenderà dall’epidemia da Coronavirus. Infatti mentre Prato si avvia a diventare anche essa zona rossa, Firenze ha deciso di anticipare le nuove restrizioni del Governo previste per oggi vietando la vendita e l’asporto di alcolici nei weekend dalle ore 16 alle ore 22 (dopo scatta il coprifuoco, sempre che il governo Draghi non decida di anticiparlo alle 20).

1