di Manuela 27 Marzo 2020
chiuso

Molti supermercati del Lazio hanno deciso di tenere chiuso la domenica. Coop, Conad, Oasi e Tigre sono fra i marchi della GDO che hanno stabilito di tirare giù le serrande la domenica per cercare di dare una pausa ai dipendenti. In realtà l’ordinanza della Regione Lazio aveva già disposto un orario ridotto per la domenica: in teoria i supermercati sarebbero dovuti rimanere aperti fino alle 15.

Tuttavia, nonostante questo, Coop aveva detto stop all’apertura domenicale, poi a lei si erano uniti anche Conad, Oasi e Tigre (Gruppo Gabrielli). Da lunedì a sabato rimane garantito l’orario dalle 8.30 alle 19, ma niente apertura la domenica.

Francesco Pugliese, AD di Conad, ha voluto ringraziare soci, collaboratori e partner per l’impegno messo in campo per continuare a garantire gli approvigionamenti di cibi e beni primari alle famiglie. Sulla stessa linea anche Mauro Carbonetti, AD del Gruppo Gabrielli: ha ringraziato tutti i collaboratori che si stanno impegnando e ha ribadito la chiusura domenicale. In questo modo è possibile ridistribuire il carico lavorativo per permettere a tutti di recuperare e passare del tempo insieme alle proprie famiglie.

Capofila di questa decisione era stata Coop, la quale aveva spiegato che oltre ad alleggerire il carico sui dipendenti, questa misura serviva anche per contribuire a diminuire il numero di persone in giro per strada.