di Manuela 27 Luglio 2020
capra

A Torino le forze dell’ordine hanno sequestrato 20 chili di carne mal conservata in un bar-ristorante che è stato anche multato (carne di capra per amor di precisione). Si è trattato di una violazione riscontrata durante i controlli di routine effettuati dalla polizia di Stato del commissariato Dora Vanchiglia (più precisamente del reparto prevenzione crimine, unità cinofile e reparto mobile) insieme alla polizia locale.

Tutto è accaduto venerdì 24 luglio: nel quartiere Aurora, dentro al bar-ristorante Le Hongar in corso Vercelli, le forze dell’ordine hanno ritrovato 20 chili di carne di capra in cattivo stato di conservazione.

Per questo motivo, gli agenti hanno subito provveduto a sequestrare gli alimenti non conformi, ma non solo, non si sono fermati qui. Approfondendo i controlli, hanno rilevato diverse violazioni amministrative che li hanno spinti a elevare multe per un valore totale di 11.700 euro.

Dieci giorni fa sorte analoga era toccata all’Associazione dei Sardi in Torino: qui erano stati sequestrati 40 kg di carne mal conservati, con annesse multe. Passando a Napoli, invece, è di pochi giorni fa la notizia di un maxi sequestro di pesce avvenuto nella pescheria del noto chef Peppe di Napoli: qui si parla di 117 chili di pesce sequestrato dalle forze dell’ordine durante un controllo.