di Manuela 25 Marzo 2020
Carta igienica

Negli USA succede anche questo: i ristoranti delivery portano anche la carta igienica a domicilio oltre che il cibo. Esattamente come accaduto in Italia, anche gli altri paesi stanno chiudendo tutto per cercare di arginare la diffusione del Coronavirus. E sempre come successo in Italia, la gente, spaventata di rimanere senza beni di prima necessità, si è gettata in massa a saccheggiare negozi e supermercati.

Fra le cose sparite dagli scaffali, oltre al cibo e ai disinfettanti, campeggia la carta igienica. In alcune parti degli Stati Uniti c’è poca carta igienica in giro. Come fare dunque? Ecco che ristoranti e fast food hanno avuto un’idea geniale: la consegna a domicilio dei rotoli. Come da noi, i locali sono chiusi, ma possono fare cibo da asporto. Avendo, dunque, scorte abbondanti di carta igienica che al momento non possono usare, hanno deciso di regalare il prezioso bene quando fanno una consegna a casa.

Ci sono anche dei pacchetti appositi. A Los Angeles il Guerrilla Tacos ha ideato l’Emergency Tacos Kit del valore di 150 dollari. Contiene:

  • pollo arrosto: 2 kg
  • carne asada alla messicana: 2 kg
  • tortilla
  • salse
  • riso
  • fagioli
  • cipolle
  • uova: 30
  • carta igienica: 4 rotoli

Altre catene come Ike’s Love & Sandwiches hanno deciso di regalare un rotolo a panino, basta ordinare e andare a ritirare l’ordine su appuntamento. Stessa cosa fa il Beacon Tap, mentre Cambridge Bar & Grill ha deciso di regalare un rotolo per ogni ordine superiore ai 25 dollari (il Chicken Charlie’s ha abbassato il limite a 20 dollari). Ci sono poi le catene come Pizza Schmizza che permettono di scegliere una pizza a piacere a 15 dollari, abbinando anche la carta igienica alla consegna.

Ancora di più fa Mequon Pizza Company: non solo regala un rotolo a pizza, ma la vende anche direttamente a prezzo ribassato e con un numero massimo di pezzi (sei). Anche il ristorante Good Dog ha deciso di trasformarsi in una sorta di negozio che vende cibo e carta igienica.