di Giorgia Cannarella 26 Novembre 2012
Charlie Sheen e i due cuochi della Buca di Beppo

La lista di celebrità che si invaghiscono della cucina italiana si allunga ogni giorno. Per rilevare il ristorante Buca di Beppo, in California, si sono messi addirittura in tre: gli attori Charlie Sheen, Sylvester Stallone e Danny De Vito.

Di De Vito si conosceva la passione per il limoncello, che produce esclusivamente con limoni italiani. Mentre Robert De Niro possiede il ristorante Locanda Verde a New York, e insieme al regista Ridley Scott ha aperto Ago, a Los Angeles. A San Francisco invece c’è il Café Zoetrope di Francis Ford Coppola, anche produttore di vino in Italia.

I genitori di Lady Gaga hanno aperto a New York la trattoria Joanna (parecchio bacchettata dai critici) e Sting nel 2009 ha acquistato un agriturismo in Toscana dove si producono olio, miele, marmellate, frutta e verdura. Secondo uno studio recente, è proprio la Toscana la regione che attrae di più i vip americani: il 31% se ne dichiara innamorato.
[Lettera 43]