di Giorgia Cannarella 6 Febbraio 2013

Parlando di bambini al ristorante i toni inevitabilmente si accendono, per i denigratori sono maleducati e rumorosi, bisognerebbe lasciarli a casa. Curiosa l’iniziativa presa da un ristorante americano che ha motivato lo sconto riservato a una famiglia scrivendo sullo scontrino: “i bambini si sono comportati bene durante la cena”.

Laura King, suo marito e i loro tre figli di 2, 3 e 8 anni venerdì sono andati a cena al ristorante italiano Sogno Di Vino Poulsbo (WA). Tutto lo staff del locale è rimasto colpito dall’educazione dei bambini, i camerieri hanno detto di non essersi neanche accorti dei bambini, tanto erano stati silenziosi. Insieme ai complimenti, il cameriere ha portato una ciotola di gelato gratis da dividere e lo scontrino con quattro dollari di sconto causa well behaved kids, bambini beneducati.
[Eater]