di Giorgia Cannarella 8 Febbraio 2013
Lasagne alla bolognese

Come se il martirio di cui il ragù alla bolognese è vittima ogni giorno nei ristoranti di mezzo mondo non fosse abbastanza, ora ci si mette anche lo scandalo della carne di cavallo. Dopo i grandi supermercati inglesi e il gigante del fast-food Burger King, costretti a riconoscere che nei loro hamburger di manzo abbondava carne equina, ora anche Findus (aggiornamento: proprietà di Birds Eye Igloo, nulla ha a che spartire con Findus Italia) annuncia il ritiro dai supermercati inglesi delle sue “lasagne alla bolognese”.

Diversi test hanno confermato la presenza in grandi percentuali (60-90%) della carne di cavallo nel ragù che avrebbe dovuto essere di manzo. Oltre alle lasagne, sono sotto accusa anche gli “spaghetti alla bolognese” (sic!) Findus. L’azienda di surgelati ha precisato in un comunicato che le lasagne vengono prodotte in Francia da Comigel.

In Gran Bretagna e in Irlanda, dove il consumo di carne di cavallo è pressoché inesistente, e considerato tabù, lo scandalo della carne di cavallo sta provocando grande clamore.
[Espresso Food and Wine]