Banana split

La ricetta della banana split, il dessert di inizio Novecento nato negli Stati Unite, che i bambini adorano.

Voto medio lettori:
banana split

La banana split è il classico dessert dei diner americani, nato nei primi anni del Novecento e amato dai bambini prima negli Stati Uniti poi nel mondo grazie ad un imprenditore, Charles Walgreen, che incluse la banana split nel menu della sua catena di ristoranti molto diffusi sul territorio americano.

Il termine “split” significa separata, e si riferisce al fatto che la banana sia tagliata a metà e “separata” da gelato, panna, nocciole e ciliegine candite. Si dice che questo dessert sia stato inventato nel 1904 da David Evans Strickler a Latrobe in Pennsylvania, tuttavia le città americane si contendono l’invenzione; infatti un altro possibile inventore della banana split sarebbe a Wilmington in Ohio, dove da anni, ogni anno, si celebra il banana split fest.

Cucina: Statunitense
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-preparazione Preparazione: 5 Minuti
porzioni Porzioni: 1 Persona
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 580 Kcal
opzione-alimentare Vegetariano
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

banana sbucciata su tagliere
1
pallina di gelato alla vaniglia presa dalla vaschetta
2
 
1
 Per preparare la ricetta della banana split, sbucciate la banana e dividetela a metà per il lato lungo.  
2
 Mettete le tre palline di gelato al centro.
panna montata in una ciotola
3
ganache al cioccolato con aggiunta di burro
4
 
3
 Montate la panna e aggiungetela alla banana e al gelato.  
4
 Sciogliete il cioccolato a bagnomaria e aggiungetelo.  
5
 Spargete la granella di nocciole su tutta la preparazione.

Risultato

banana split
Ti piace Banana split ?
merende vegetariane