di   iFood 13 Novembre 2020
coq au vin

Il coq au vin, letteralmente galletto al vino è un piatto tipicamente francese in cui il galletto viene cotto nel vino rosso ed insaporito da erbe aromatiche e verdure.

E’ una ricetta antichissima che risale ai tempi di Giulio Cesare: durante la conquista della Gallia il capo di una delle popolazioni assediate avrebbe regalato a Giulio Cesare un galletto. Quest’ultimo, contraccambiò il regalo con una bottiglia di vino rosso. I due si ritrovarono così a cenare insieme consumando il galletto cotto nel vino rosso.

Rivendicano la paternità di questo piatto la Borgogna, l’Alsazia, la Champagne ed anche l’Alvernia, la tradizione impone che il galletto si faccia marinare 48 ore, questo è dovuto al fatto che anticamente le carni del galletto erano piuttosto tenaci, motivo per cui oggi spesso si preferisce utilizzare il pollo, dopo la marinatura deve essere sfumato con il Cognac e cotto a fuoco lento con cipolle, aglio, funghi champignons, carote, pancetta, alloro e timo.

La versione che vi proponiamo è leggermente diversa: il galletto non viene fatto marinare ma viene cotto direttamente nel vino rosso ed arricchito da erbe aromatiche e verdure. Ho deciso inoltre di non sfumare la carne con il Congnac in modo da non modificare gli aromi ed i profumi rilasciati dal vino durante la cottura.

Il vino ottimale per questa preparazione è un Borgogna che potete però sostituire con un altro vino abbastanza corposo.

La particolarità di questa ricetta è da ritrovare nella cottura a fuoco lento che avviene per un tempo prolungato. Questo tipo di cucina rende la carne tenera e saporita, e conserva la qualità degli ingredienti utilizzati.

Vi consigliamo di preparare il coq au vin utilizzando una pentola in ghisa o in terracotta: questi due materiali sono ottimi da utilizzare per le cotture lente in quanto accumulano calore e lo rilasciano gradualmente ed in modo uniforme.

Potete accompagnare il coq au vin con delle patate cotte nel forno ed insaporite da un pizzico di sale, pepe e del rosmarino.

coq au vin piatto

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 70 minuti

Tempo totale: 80 minuti

Dosi per

6 Persone

Ingredienti

  • 1 kg Galletto già pulito e tagliato in pezzi
  • 100 g Pancetta tagliata a cubetti
  • ½ bottiglia Vino Rosso corposo
  • 2 cucchiai Farina 00
  • 15/20 Cipolline borettane
  • 2 spicchi Aglio
  • 1 mazzetto Timo
  • 2 foglie Alloro
  • 200 g Funghi champignons
  • 1 mazzetto Prezzemolo
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Pepe
  • Sale

Preparazione

Per preparare la ricetta del coq au vin, in una padella anti aderente, fate rosolare la pancetta tagliata a cubetti nella padella in ghisa fino a renderla croccante.

Eliminate la pellicola esterna delle cipolline e pulite accuratamente i funghi champignon.

Tagliate le carote a rondelle dallo spessore di un paio di millimetri.

Trasferite le carote, le cipolle ed i funghi nella padella con la pancetta e fate cuocere gli ingredienti insieme per un paio di minuti. Toglieteli poi dalla padella e teneteli da parte.

coq au vin cottura

Mettete un filo di olio nella padella in ghisa, aggiungete i due spicchi di aglio schiacciati e fate scaldare.

Trasferite i pezzi di galletto nella padella e fateli rosolare per un paio di minuti per lato.

Eliminate gli spicchi di aglio.

coq au vin farina e vino

Aggiungete le verdure e la pancetta tenuta da parte e cospargete la superficie del galletto con della farina.

Unite il vino rosso, un paio di bicchieri di acqua, il timo, il prezzemolo tritato finemente, le foglie di alloro, un pizzico di pepe e del sale.

coq au vin pentola

Coprite la pentola con un coperchio e fate cuocere il galletto per circa 60 minuti a fuoco basso.

A fine cottura, disponete il galletto e le verdure su un piatto da portata ed ultimate con un pizzico di prezzemolo.

coq au vin piatto ricetta coq au vin teglia