di   iFood 6 Novembre 2020
fegato alla veneziana ricetta

Il fegato alla veneziana, è un piatto robusto e saporito, tra i più apprezzati dalla tradizione culinaria veneta, che viene servito accompagnato dalla polenta calda.

In questa ricetta il fegato risulta molto appetitoso ed è ben gradito anche da chi di solito non ama particolarmente questo tipo di carne. Per il fegato alla veneziana potere adoperare il fegato di maiale, vitello o vitellone.

Questa è una preparazione antica, infatti le sue origini risalgono addirittura ai romani, che lo servivano con i fichi, dai quali il fegato sembra abbia preso il nome, questo per smorzare in parte il suo gusto deciso. Con il tempo i fichi sono stati sostituiti dai veneziani con le cipolle, regalandoci questo piatto semplice e prelibato.

Ricordate però che per preparare questo piatto non si può utilizzare una cipolla qualunque, la tradizione impone la cipolla bianca di Chioggia, che veniva già utilizzata dai pescatori per conservare il pesce dopo una pesca generosa.

Altra presenza fondamentale è quella dell’aceto, dovuta ad una necessità puramente pratica e serviva per occultare l’eventuale odore acre del fegato in un’era in cui non esistevano i frigoriferi.

In genere questo piatto viene servito con della polenta morbida, come di consueto nel nord Italia, ma è facile anche trovarlo servito con del purè di patate.

fegato alla veneziana piatto

Durata

Tempo di preparazione: 5 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Tempo totale: 25 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 800 g Fegato
  • 2 Cipolla bianca
  • 1/2 bicchiere Vino bianco secco
  • Olio Extravergine D’Oliva
  • Burro
  • Salvia
  • Sale

Preparazione

Per preparare la ricetta del fegato alla veneziana, pulite ed affettate la cipolla. In una padella capiente fate un paio di giri con l’olio ed aggiungete una noce di burro.

Unite la cipolla e lasciate rosolare a fiamma bassa qualche istante. Versate anche il vino e lasciate stufare la cipolla a fuoco basso con coperchio fino a quando il vino sarà completamente evaporato.

Sciacquate il fegato sotto l’acqua corrente ed unitelo alla cipolla insieme a qualche foglia di salvia tritata.

Lasciate cuocere a fiamma vivace per cinque minuti. A metà cottura salate e girate la carne. Servite il fegato caldo.

fegato alla veneziana