Picnic fuori porta: un pranzo al sacco diverso dal solito panino

Come organizzare un picnic fuori porta con tanto di coperta sul prato e cesto di vimini. Bevande, ricette salate e dolci, muffin e cake per un pranzo al sacco diverso dal solito panino

C’era un periodo della nostra vita in cui eravamo felici. Non dovevamo preoccuparci di come arrivare alla fine del mese, né angosciarci per il traffico sulla Milano-Laghi.

È stato quando eravamo bambini e facevamo il picnic insieme ai nostri genitori. Che tra l’altro facevamo con la leggerezza dei nostri under30 chili, senza sentire la coscienza attanagliarci a ogni morso.

Adesso l’organizzazione della scampagnata compete a noi, colazione sull’erba compresa.

E se vogliamo seguire la strada di produrre il più possibile in casa, per un menu a costi contenuti, dobbiamo rimboccarci le maniche, scrivere una lista da attaccare sul frigorifero, spuntare via via che le varie cose sono fatte.

E se vi sembra impresa ardua, siamo qui per aiutarvi a portare a casa il compito.

cake salatomuffins e torta salata

Cosa preparare?

Ottime sono le frittate, o la classica tortilla di patate alla spagnola, insalate fredde di pasta o cereali (orzo, farro, risi vari), taglieri di formaggi e marmellate, trecce di pan brioche, torte e biscotti salati, muffins e cake aromatizzati in mille e mille modi diversi.

Anche il polpettone freddo è una buona risorsa. Poi gli intramontabili tramezzini e le polpette. Un cesto colorato di verdure miste da pinzimonio fa sempre colpo; focacce e panini con semi misti per accompagnare.

Bevande alternative al vino possono essere limonate e tisane fredde. Come dolci: ciambelle, crostate, fagottini di sfoglia, biscotti di frolla

Vediamo un paio di idee, un impasto di base per muffin e cake salati, che aromatizzeremo in due modi differenti, un vero jolly insomma, da utilizzare come volete a seconda di quello che avete in casa.

MUFFIN SALATI ANCHE IN VERSIONE CAKE

Ingredienti

ingredienti muffin e cake salati

Impasto: 200 gr di farina 00, 2 cucchiai di grana grattugiato, sale, pepe, mezza bustina di lievito per torte salate, 60 gr di burro, 125 gr di latte, 1 uovo

Per i muffin: un cucchiaio di patè di olive taggiasche, due rametti di rosmarino tritati
Per il cake: una melanzana, 100 gr di feta a dadini, condita con olio e aromi

# 1 PREPARARE IL COMPOSTO DI INGREDIENTI SECCHI

Miscelare la farina setacciata, il grana, il lievito, sale e pepe

# 2 PREPARARE IL COMPOSTO DI INGREDIENTI UMIDI

Fare fondere il burro e miscelarlo con il latte e l’uovo. Sbattere con una frusta

ingredienti secchi e umidi

# 3 UNIRE I DUE COMPOSTI

Con l’aiuto di una frusta a mano unire il composto di liquidi a quello secco.

Imperativo: mescolare poco. Ebbene sì: l’impasto dei muffin va amalgamato poco, senza stimolare troppo il glutine; se resta anche qualche piccolo grumo, non fateci caso, va bene così.

Meno lo si lavora più resta soffice in cottura

formare impasto muffin salati impasto muffin e cake salati

# 4 INSERIRE GLI AROMI

Ora che abbiamo la base, possiamo aromatizzarla a piacere.

Io ho optato per due versioni: muffin con patè di taggiasche e rosmarino tritato, cake con melanzana grigliata e feta condita

cake melanzane e fetaimpasto muffin rosmarino e olive

# 5 COTTURA

Per il cake, imburriamo e infariniamo uno stampo in ceramica e versiamo il composto, livellandolo. Cuocere in forno caldo a 200°C per 20 min circa

terrina cake salato

Per i muffin, trasferiamo nel sac a poche e riempiamo dei pirottini che andranno cotti, sempre a 200°C, ma per 10-12 minuti a seconda della dimensione (se mini muffin o muffin veri e propri)

muffin salati sac a poche

Saranno pronti quando lo stecchino inserito al centro ne uscirà ben asciutto.

plum cake salato melanzane e feta

[Crediti: Emanuele Meschini]

Silvia Castelli Silvia Castelli

29 Aprile 2016

commenti (2)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Kriss ha detto:

    Ed dai…. Perdoniamola. Anche io ci ho messo un po a capire… Lo stampo del plumcake ha aiutato:-)). La ricetta però è un bel regalo …..