Porridge salato, una ricetta veloce e appagante per un piatto unico

Il porrige salato è una ricetta sana per un piatto completo, che si prepara in una decina di minuti e funziona come salva cena e svuota frigo.

Porridge salato, una ricetta veloce e appagante per un piatto unico

Il porridge salato è una versione eccentrica del porridge, un alimento tipico della cucina britannica, soprattutto scozzese. Si dice che la sua invenzione risalga al XVII secolo, ma in realtà questo tipo di preparazione era molto comune anche nel mondo antico proprio perché si tratta di usare una farina grezza e grossolana e che si può preparare in casa macinando i chicchi o i fiocchi di cereale. Il porridge infatti in una pappa preparata con dei fiocchi di avena leggermente sbriciolati che vengono cotti in un liquido: latte, acqua o brodo, e poi vengono serviti in tazza, guarniti con frutta fresca e secca, miele, sciroppi, marmellata, semi vari. Il trucco per un buon porridge è proprio quello di usare fiocchi di avena piccoli, che non si trovano facilmente in commercio in Italia; altrimenti si possono prendere i fiocchi grandi e frullarli leggermente, a secco, prima di cuocerli. La cottura del porridge è veloce, e i fiocchi di avena rilasciano molti amidi, dando vita a una crema morbida.

Il porridge nella versione dolce, è considerato una colazione molto sana e in effetti l’avena ha tutte le caratteristiche per essere la colazione perfetta:  è un cereale molto ben tollerato anche da chi non digerisce il glutine, inoltre fornisce carboidrati che vengono digeriti lentamente, quindi prolunga il senso di sazietà fino a pranzo e previene gli sbalzi glicemici. L’avena rilascia anche una certa dose di serotonina, quindi aiuta a cominciare la giornata con il buonumore.

La ricetta del porridge salato è meno frequente di quella dolce, tuttavia è una buona soluzione per una bowl, ovvero una ciotola che racchiude in sé tutti i principali nutrienti (proteine, carboidrati e vitamine) fornendo un pasto veloce e sano. Normalmente le bowl sono a base di cereali in chicco bolliti, in questo caso l’avena ha piuttosto la consistenza di una polenta e un gusto particolarmente neutro a cui abbinare quello che si ha nel frigo, in questo senso questo piatto è anche un ottimo svuota dispensa: basta scegliere una proteina (carne, pesce, uova o legumi) e aggiungere delle verdure crude e cotte a piacere. Infine si può guarnire con qualche salsa e dei semi oleosi a piacere.

Se vi piacciono i piatti unici a base di cereali, provate anche il riso basmati con verdure.

Cucina: Inglese
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 Minuti
Porzioni: 4 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 366 Kcal
ingredienti
Ingredienti
  • Avena in fiocchi piccoli 160 g
  • Acqua 300 ml
  • Sale grosso 1 Pizzico
  • Sale fino
  • Pancetta stesa 100 g
  • Funghi champignon 100 g
  • Zucchine 2
  • Pomodori ciliegino 200 g

Come preparare il porridge salato

1

Versate i fiocchi d’avena in un pentolino dal fondo spesso, aggiungete l’acqua e un pizzico di sale grosso e accendete la fiamma. Portate a lento bollore, mescolando sempre, fino a che l’avena non si sfalda e crea una crema.

2

Pulite i funghi spazzolandoli, poi affettateli e saltateli in una padella antiaderente con un goccio d’olio e un pizzico di sale. Aggiungete anche i pomodori ciliegini interi e le zucchine a fette.

3

Su una piastra di ghisa arroventata appoggiate le fette di pancetta e lasciatele soffriggere fino a che non diventa croccante. Componete il porridge salato riempiendo per due terzi una ciotola e aggiungendo la pancetta croccante, i funghi e le verdure.

Risultato
Porridge salato, una ricetta veloce e appagante per un piatto unico

Conservazione

Il porridge, una volta cotto, si può conservare in frigorifero in un contenitore coperto per non più di 24 ore, per riscaldarlo aggiungete un goccio d’acqua in modo da renderlo nuovamente cremoso.

Consigli e varianti

Il porridge salato si può preparare in moltissimi modi diversi, cambiando il topping. Un’ottima idea sono le uova strapazzate o fritte, le fette di avocado, il salmone affumicato, verdure di stagione cotte o crude, ceci o fagioli saltati in padella o cotti al forno.

Ti è piaciuta la ricetta?