di   iFood 15 Giugno 2020
pasta zucchine e tonno piatto

La pasta zucchine e tonno è un primo piatto veloce, nutriente e gustoso, da preparare in bianco o con l’aggiunta di qualche pomodorino fresco, come nel nostro caso, un primo piatto decisamente semplice ma che mette sempre tutti d’accordo.

Data la semplicità della ricetta è implicito che le materie prime debbano obbligatoriamente essere di qualità, scegliete un tonno sottolio possibilmente sotto vetro, è leggermente più costoso ma qualitativamente noterete la differenza, per le zucchine potete scegliere quelle che più preferite, ma di sicuro, le romane, quelle con il fiore,sono di gran lunga più saporite, infine i pomodorini, noi abbiamo optato per piccadilly e ciliegino, perfetti per il loro gusto leggermente dolciastro che si sposa alla perfezione con il tonno.

Anche se vi sembrerà strano, sembrerebbe che i veri spaghetti al tonno e pomodoro, siano di origine bolognese, c’è chi ipotizza che sarebbero i Veri spaghetti alla bolognese, altro che ragù quindi, da recenti studi infatti si ipotizza che la prima versione di questo piatto fosse proprio a base di cipolla e tonno, molto simile al friggione bolognese, il contorno tipico a base di cipolle stufate, zucchero, aceto, pomodoro e olio, bé sembrerebbe che il venerdì, giorno di magro per eccellenza per i cristiani, i bolognesi consumassero questo piatto a base appunto di spaghetti, tonno, cipolla e pomodoro, ovviamente va detto che in origine la pasta era una pasta all’uovo, tipica della cucina bolognese, lo spaghetto ha fatto il suo ingresso nelle cucina e solo verso l’800, periodo in cui entra a pieno titolo tra le paste preferite delle zone rurali, anche grazie alla sua facilità di conservazione, essendo una pasta secca, non all’uovo.

Questo formato di pasta si diffuse tra la classe contadina, più in provincia che in città, venivano utilizzati conditi con i prodotti dell’orto o con i sughi avanzati per altre preparazioni ed infine nelle minestre e nelle zuppe, spezzati, per questo l’incontro con il pomodoro e il tonno, pesce decisamente più economico e soprattutto più facilmente conservabile, fu un passaggio assolutamente naturale.

pasta zucchine e tonno ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 10 minuti

Tempo totale: 20 minuti

Dosi per

4 Persone

Ingredienti

  • 3 Zucchine
  • 200 g Tonno sottolio
  • 1 spicchio Aglio
  • 8 pomodorini piccadilly oppure ciliegino
  • 5 cucchiai Olio Extravergine D’Oliva
  • Sale
  • Peperoncini opzionale
  • 320 g Spaghetti freschi

Preparazione

Per preparare la pasta zucchine e tonno tagliate le zucchine e i pomodori e metteteli in una larga padella insieme all’olio, allo spicchio d’aglio e a un po’ di peperoncino se lo gradite.

Fate cuocere tutto insieme, su fiamma medio alta, fino a quando le zucchine sono tenere e si è creato un bel sughetto.

Aggiustate di sale.

Spegnete, unite il tonno al sugo e togliete lo spicchio d’aglio.

Mettete a bollire l’acqua per la pasta. Quando bolle, salatela leggermente e versate la pasta.

Scolate quando è ancora al dente e versatela nella padella con il condimento.

Saltate su fiamma media per 1 minuto, mescolando delicatamente. Servite calda.

pasta zucchine e tonno