di   iFood 28 Giugno 2020

La torta di nocciole, o torta Cortemilia, è un dolce diffuso nelle Langhe e nel Roero, in Piemonte, questa nostra versione prevede l’aggiunta di cacao che esalta il sapore delle nocciole

Nocciole intere, farina di nocciole e anche crema alla nocciola, sono gli ingredienti che abbiamo usato per non confondere il palato e conferire a questa ricetta un sapore netto, deciso e inconfondibile che richiama ad ogni morso il gusto del suo ingrediente principe e principale, un misto di sofficità e croccantezza, alla morbidezza e leggerezza del composto, si unisce il piacevole scrocchiar sotto i denti del frutto intero mescolato all’impasto.

La torta di nocciole piemontese ha origini contadine e veniva preparata in origine per Natale usando le nocciole avanzate dal raccolto estivo e non era insolito che all’impasto venissero aggiunti rum e farina, solo più tardi i pasticceri piemontesi la posero sotto un disciplinare stabilendo che il dolce dovesse nominarsi torta Cortemilia e che dovesse contenere una percentuale di nocciole Piemonte IGP pari al 35%, uova, zucchero e burro.

La torta di nocciole originale, può chiamarsi così solo se contiene nocciole Piemonte tostate, tipicamente di qualità Tonda Gentile del Piemonte, uova, zucchero, burro e può presentare una piccola quantità di cacao e/o di miele di produzione regionale, in questa nostra versione, più light abbiamo sostituito il burro con l’olio, per alleggerirla un po’ e renderla perfetta per la prima colazione o per una merenda sana, che non ce ne vogliano i piemontesi.

torta alla nocciola fetta

Durata

Tempo di preparazione: 10 minuti

Tempo di cottura: 50 minuti

Tempo totale: 60 minuti

Dosi per

8 Persone

Ingredienti

  • 150 g Farina Nocciole
  • 70 g Farina 00
  • 20 g Cacao amaro
  • 120 g Zucchero
  • 8 g Lievito
  • 80 ml Olio Di Semi
  • 2 Uova
  • 100 ml Latte
  • 2 cucchiai Crema di Nocciole
  • 60 g Nocciole Tostate

Preparazione

Per preparare la ricetta della torta di nocciole in una ciotola setacciate la farina, il lievito e il cacao.

Aggiungete la farina di nocciole, 80 g dello zucchero preso dal totale e date una mescolate per amalgamare gli ingredienti secchi.

In una ciotola versate il latte precedentemente riscaldato (deve essere tiepido, non bollente), la crema di nocciole, l’olio di semi e i tuorli di due uova grandi.

Con una frusta mescolate fin quando la crema non si sarà sciolta.

Aggiungendo poco alla volta i 40 g di zucchero rimanenti, montate a neve ferma i bianchi.

Aggiungete i liquidi agli ingredienti secchi e mescolate con una frusta fino ad ottenere un composto omogeneo

Aggiungete i bianchi montati a neve e amalgamateli al composto con movimenti delicati dall’alto verso il basso.

Per ultimo aggiungete le nocciole intere e mescolate brevemente per amalgamarle.

Ponete alla base di uno stampo a cerniera da 24 cm un foglio di carta forno, richiudete e versate all’interno il composto.

Infornate la torta in forno già caldo per 50 minuti a 180° in modalità statica

Prima di sfornare la torta, fate la prova stecchino. Se uscirà asciutto, la torta è pronta.

Sformate, lasciate raffreddare e gustate.

Note

La torta si conserva coperta da una campana a temperatura ambiente fino a 4-5 giorni.

torta alla nocciola ricetta