Torta banane e cioccolato, la ricetta per farla soffice

La ricetta della torta banane e cioccolato, una torta lievitata soffice lontana parente del banana bread americano, e una valida ricetta svuotafrigo.

Torta banane e cioccolato, la ricetta per farla soffice

La torta banane e cioccolato è un dolce lievitato molto soffice e abbastanza dolce, che deriva dal celeberrimo banana bread americano, ma che, a differenza di quello, ha un’impasto più morbido e arioso. I trucchi per far vinire bella soffice questa torta sono due: l’uso del burro e del latte, che conferiranno alla torta una morbidezza quasi cremosa, e l’uso di un numero cospicuo di uova (3, quando in una torta tradizionale ne basterebbero due) che migliorano la leggerezza dell’impasto soprattutto grazie al loro potere di incamerare aria.

Per questo motivo è necessario che le uova siano ben sbattute, prima di aggiungere altri ingredienti, e che formino sulla superficie la caratteristica schiumetta. Il banana bread invece è un’impasto molto più grezzo, con meno uova e in cui la componente di farina, polpa di banane ed eventuali frutti secchi tritati è preponderante e il risultato è una torta compatta, abbastanza “pesante”, anche se decisamente gustosa.

Tuttavia, con il banana bread, questa ricetta condivide il fatto di essere potenzialmente una “svuotafrigo“, infatti le banane perfette da usare sono quelle dimenticate nelal fruttiera e che stanno annerendo, che conferiranno alla torta una dolcezza particolare. Altro omaggio al banana bread è l’uso di zucchero di canna grezzo, che conferisce all’impasto un aspetto marroncino e un sapore quasi caramellato, tipico di molte torte lievitate americane che hanno in questo zucchero, detto anche Muscovado, uno degli ingredienti principali.

Questa è una ricetta molto semplice da fare, di quelle che è possibile replicare con il Bimby anche senza appoggiarsi al manuale, occorre semplicemente seguire un ordine preciso per l’inserimento degli ingredienti, e conoscere a sufficienza lo strumento per adattare i tempi alle necessità dell’impasto. Ma non avendo né fasi in cui è necessaria la cottura e nemmeno momenti in cui è necessario sminuzzare a lungo ingredienti duri, si tratta di usare il Bimby come un normale, per quanto efficiente, robot da cucina.

Quanto alle spezie da usare ci si può sbizzarrire: si tratta di una torta ottima anche solo con la vaniglia, oppure, epr chi ama le spezie, questa torta si presta a mix anche più azzardati: cardamomo e pepe,

ad esempio, sono ottimi coadiuvanti della cannella e si sposano perfettamente con il cioccolato.

Se amate le torte al cioccolato e volete sperimentarvi in qualcosa di un po’ più complesso, provate la torta ai tre cioccolati di Ernst Knam, o la torta Setteveli di Luigi Biasetto.

Cucina: Italiana
Difficoltà: Facile
Preparazione: 10 Minuti
Porzioni: 6 Persone
Prezzo: Basso
Calorie: 375 Kcal
opzione alimentare Vegetariano
ingredienti
Ingredienti
  • Banana mature 4
  • Cacao amaro in polvere 30 g
  • Cioccolato gocce fondenti 30 g
  • Farina tipo 1 200 g
  • Uova 3
  • Burro 100 g
  • Zucchero di canna grezzo 60 g
  • Latte intero 100 ml
  • Cannella in polvere 1 Cucchiaino
  • Lievito vanigliato per dolci 1 bustina
  • Sale fino 1 Pizzico
  • Limone il succo 1/2

Come preparare la torta banane e cioccolato

1

Sbucciate le banane e schiacciatene due con i rebbi di una forchetta in una ciotola fino a che non ottenete una pasta. le altre due tagliatele a metà nel senso della lunghezza e tenetele da parte, cospargendole con qualche goccia di succo di limone perché non anneriscano.

2

Mescolate la polpa di banana con le uova e sbattete leggermente in modo da ottenere un composto ben schiumoso.

3

Aggiungete ora la farina, il cacao, il sale e lo zucchero setacciati e mescolate bene in modo da ottenere un impasto omogeneo. Allungatelo con il burro fuso e infine con il latte, fino a che non avrete ottenuto la consistenza di una crema liquida. Non è necessario aggiungere tutto il latte.

4

Aggiungete le gocce di cioccolata, la cannella e il lievito e mescolate rapidamente.

5

Versate il composto in una teglia da plum cake (o in una tortiera tonda del diametro di 24 cm) e decorate con le fette di banana che avete tenuto da parte.

6

Cuocete in forno già caldo a 180 gradi statico per 35 minuti, poi verificate la cottura inserendo uno stuzzicadenti nella torta: se esce asciutto la torta è pronta, altrimenti proseguite la cottura per altri 5 minuti e ripetete la prova.

Risultato
Torta banane e cioccolato, la ricetta per farla soffice

Come conservare la torta

Questa torta banane e cioccolato si conserva per circa 3 giorni, meglio tenerla in frigo, soprattutto se si è nella stagione calda, perché le banane in superficie potrebbero fare la muffa. Si conserva molto bene anche congelata, a fette, in modo da scongelarla al bisogno, lasciandola rinvenire lentamente fuori dal frigo.

Consigli e come fare la torta con il Bimby

Una torta di questo tipo, molto soffice e abbastanza dolce, dà il meglio di sè se servita con una salsa leggermente sapida, perfetta sarebbe una salsa al caramello salato. Ma, per il massimo della gola, potreste anche decorarla con cioccolato fondente al 70% fuso, con un’aggiunta di un pizzico di scaglie di sale Maldon o di fleur de sel.

Per preparare questa torta con il Bimby seguite questo procedimento:

  • Mettete due banane e lo zucchero nel boccale e amalgamate per 10 secondi a vel. 3.
  • Aggiungete il cacao, la farina, il sale e il burro fuso e mescolate per 15 secondi a vel. 3
  • Aggiungete infine il lievito, le spezie e le gocce di cioccolato e amalgamate per 15 sec a vel. 3
  • Aggiungete il latte per rendere il composto leggermente più liquido e amalgamate per 10 secondi a vel. 3
  • Poi mettete nello stampo, decorate con le fette di banana e cuocete come descritto qui sopra.
Ti è piaciuta la ricetta?