di   iFood 19 Maggio 2020
torta tiramisù piatto

La torta tiramisù, un dolce al cucchiaio molto semplice da preparare, una rivisitazione del classico e iconico dolce italiano, famoso in tutto il mondo, una base semifreddo, che non richiede ovviamente cottura, perfetto per feste o ricorrenze.

In questa ricetta noi non abbiamo pastorizzato la crema del tiramisù, utilizzando solo prodotti scelti e freschissimi, ovviamente, come sempre, se acquistate le uova al supermercato il consiglio è di pastorizzare sempre, per evitare qualsiasi rischio, se non sapete come pastorizzare le uova ve lo spieghiamo noi.

Noi abbiamo utilizzato uno stampo a cerniera diametro 24 cm e vi consigliamo di posizionare l’anello direttamente sul vassoio dove verrà servita, in questo modo non avrete problemi a sformare la torta una volta che si sarà rassodata.

Molti non sanno che il tiramisù è un dolce che trae origine dalla tradizione contadina, il classico zabaione a base di tuorlo e zucchero da montare e mangiare, insieme ad una bella tazza di caffellatte con qualche biscotto da inzuppare dentro e quale biscotto migliore se non i savoiardi, perfetti anche per recuperare gli albumi avanzati? Una colazione estremamente proteica, perfetta per chi doveva affrontare una intensa e faticosa giornata sui campi, tutti gli ingredienti che compongono il dolce infatti sono stati scelti per dare energia e buonumore, un esempio tra tutti il cacao.

Sulle origini di questo dolce le ipotesi sono tante, come tante sono le regioni e le città a contendersi i natali, anche se sembra più probabile, visto l’utilizzo del mascarpone, prodotto nelle zone di Lodi e Abbiategrasso, anche il dolce provenga dalle terre del nord Italia, dove abbondavano i pascoli e il latte veniva lavorato per fare il formaggio, la stessa parola mascarpone sembra proprio derivare dal dialetto lombardo mascherpa o mascarpia, che significano ricotta, questo formaggio è per l’appunto un derivato dal latte acidificato dalla panna.

torta tiramisù ricetta

Durata

Tempo di preparazione: 25 minuti

Tempo totale: 25 minuti

Dosi per

14 Persone

Ingredienti

  • 400 g Savoiardi
  • 80 g Zucchero Semolato
  • 2 Uova
  • 250 g Mascarpone
  • 200 g Panna Fresca
  • 250 ml Caffè
  • 50 ml Acqua
  • 4 g Colla Di Pesce circa due fogli
  • Cacao amaro

Preparazione

Per preparare la ricetta della torta tiramisù, preparate il caffè e lasciatelo freddare a temperatura ambiente. In un contenitore battete a neve ferma gli albumi con 20 grammi di zucchero.

In un altro recipiente lavorate i tuorli con il restante zucchero fino a che avrete ottenuto un composto chiaro e spumoso.

Mettete a bagno nell’acqua fredda la colla di pesce e quando si sarà ammorbidita, strizzatela e scioglietela in un pentolino a fiamma bassa.

Aggiungete la colla di pesce liquida ai tuorli insieme al mascarpone, 20 ml di caffè e incorporate tutto per bene.

Unite anche la panna e lavorate di nuovo con le fruste per ottenere una crema omogenea.

Per ultimi aggiungete gli albumi montati a neve delicatamente.

Preparate la bagna dei savoiardi diluendo il restante caffè con 50 ml di acqua.

Eliminate una punta ai savoiardi.

Adagiate i biscotti dritti e aderenti lungo tutto il bordo dello stampo, mettendo verso il basso la punta tagliata.

Una volta terminato il giro preparate un primo strato di savoiardi bagnati velocemente nel caffè, recuperando anche le punte tagliate in precedenza.

Versate nello stampo metà della crema

Proseguite con un secondo strato di savoiardi.

Terminate con la rimanente crema.

Passate la torta tiramisù in congelatore a rassodare per due ore.

Ricordate di tirare fuori dal freezer la torta mezz’ora prima di servire e dopo aver eliminato lo stampo spolverate con abbondante cacao amaro.

torta tiramisù