Schiacciata di patate

La ricetta della schiacciata di patate, un ricco ripieno filante racchiuso in un morbido scrigno di patate, un secondo sfizioso e semplice da preparare.

Voto medio lettori:

La schiacciata di patate viene fatta partendo dalla purea di patate modellata per accogliere un ripieno di prosciutto cotto e scamorza affumicata, e poi cotta in padella per formare un’appetitosa crosticina.

Una ricetta veramente facile e molto sfiziosa, adatta per tutta la famiglia, perché vengono utilizzati ingredienti semplici e gustosi, ma allo stesso tempo nutrienti.

Per il ripieno abbiamo utilizzato la scamorza affumicata che dà una sapore deciso alla nostra schiacciata, ma nulla vi vieta di usare anche altri tipi di formaggio, con la raccomandazione, nel caso decideste di utilizzare la mozzarella, di affettarla e tenerla in frigo almeno per un paio di ore, in modo da farle perdere parte del suo liquido.

Una volta pronta la schiacciata di patate potete servirla immediatamente, calda, con il suo ripieno filante, o lasciarla riposare e servirla tiepida, sarà comunque buonissima.

La schiacciata di patate è una versione semplificata del ben più noto gattò di patate partenopeo, l’etimologia della parola tradisce la natura francese del piatto: gâteau infatti, significa torta.

Venne chiamato così a Napoli dopo il 1768, anno del matrimonio della regina Maria Carolina, figlia di Maria Teresa Lorena-Asburgo, moglie di Ferdinando I Borbone, che rafforzò nella città il gusto per la cucina francese, oltre all’abitudine di chiamare monsieurs i cuochi di alto rango che si tradusse per i napoletani con monzù e per i siciliani monsù.

Da quel momento in poi molti piatti della tradizione partenopea e sicula assunsero denominazioni francesi, come il gattò appunto, il gratin, le crocchè, il sartù e i supplì.

 

 

Cucina: Italiana
difficoltà-ricetta Difficoltà: Facile
tempo-cottura Cottura: 20 Minuti
tempo-preparazione Preparazione: 30 Minuti
porzioni Porzioni: 4 Persone
prezzo Prezzo: Basso
kcal Calorie: 430 Kcal
ingredienti

INGREDIENTI

copia-ingredienti COPIA LA LISTA

Preparazione

ciotola con purea parmigano, uovo, rosmarino e farina
2
sartu farcito
4
 
1
 Per preparare la ricetta della schiacciata di patate, lavate le patate e bollitele in abbondante acqua. Una volta cotte sbucciatele e riducetele in purea con una schiacciapatate. 
2
 Aggiungete alle patate la farina, il sale, il parmigiano grattugiato, il rosmarino tritato e l’uovo. Lavorate fino a che avrete ottenuto un impasto omogeneo. 
3
 Ungete con l’olio una padella antiaderente di 24 cm di diametro. Dividete in due l’impasto di patate, mettetene metà nella padella e schiacciatelo leggermente ricoprendo tutto il fondo. Alzate anche leggermente i bordi. 
4
 Adagiate le fette di prosciutto, avendo l’accortezza di lasciare libero circa un cm dal bordo. Tagliate a fette la scamorza affumicata, farcite e chiudete con la restante pasta di patate pressando leggermente. 
5
 Passate la padella sul fornello a fiamma bassa con coperchio per dieci minuti, alzando e muovendo delicatamente la schiacciata con una paletta di tanto in tanto per evitare che attacchi. 
6
 Aiutandovi con il coperchio della padella, oppure un piatto, rigirate la schiacciata e cuocete l’altro lato per altri 10 minuti usando le stesse accortezze.

Risultato

schiacciata di patate fetta
Ti piace Schiacciata di patate ?
antipasti facili antipasti semplici Ricette con formaggio ricette con patate secondi piatti facili
Sfoglia ricette simili