da vittorio

ultimi post

Da Vittorio a Brusaporto: un 3 stelle Michelin al centro dell’impero

Una famigliona di mamma e cinque figli, impegnati coi relativi coniugi nell’entusiasmante e faticosa impresa di famiglia. Perché “da Vittorio”, oltre a essere un ristorante da 70 posti, è una macchina che produce banchetti, una residenza per feste fino a 300 persone, e una pasticceria (la “Cavour” a Bergamo alta). Occupa circa 80 dipendenti, come ...

0 commenti

Trussardi, Berton, Cracco, Prada, Scabin: come cambia il firmamento stellato di Milano

Non che il binomio celebrità/chef rampante sia necessariamente una strada sicura, basti pensare al flop del Gold di Dolce & Gabbana a Milano, ma ci sono casi più fortunati, come il patinato ristorante Trussardi alla Scala di Milano, che ha felicemente fagocitato il talento del predestinato, Andrea Berton. Fino a ora. Dopo continui rumor, infatti, ...

0 commenti

Se le guide Roma e Milano 2012 del Gambero Rosso le facessimo noi

Tra le cose lette più di quanto la Tv trasmetta la regolarità intestinale di Geppi Cucciari c’è il telecomando contro gli antipatici di Aldo Grasso, la cui metamorfosi in blogger è ormai definitiva. Dunque, il telecomando è un silenziatore per personaggi della Tv che ci sono antipatici, ma teoricamente è adattabile a ogni situazione, perfino ...

0 commenti

Cenoni d’Italia

Cosa cucinano l’ultimo dell’anno e quanto costa mangiarlo. L’ho chiesto a uno sproposito di ristoratori italiani e non. Mica un gioco da ragazzi ma non mi è pesato. L’ho fatto per te, caro il mio piccolo lettore, così sai quanto costa finire in gloria il 2009. Non ti spaventare, i 1.100 euro per il cenone ...

0 commenti