di Manuela 11 Marzo 2019
Chef Rubio

Durante un’intervista rilasciata a Il Fatto Quotidiano, Chef Rubio ci ha ricordato che: “I grandi Chef pippano tutti”. Con il suo solito stile provocatorio (quello stesso stile che lo porta spesso a lanciare provocazioni e insulti a Matteo Salvini), ha ribadito un fatto che nell’ambiente (ma non solo) è noto da tempo. Insomma, non ha rivelato nulla di nuovo: semplicemente si è preso la responsabilità di rinfrescare a tutti la memoria in merito al consumo di cocaina nell’ambiente.

Molti chef ancora pippano, ma perché lo fanno? È lo stesso Chef Rubio a fornire una motivazione: “Per cercare di mantenere un equilibrio, nei programmi culinari si finge letizia. E sì, ancora molti pippano”. Il tutto mentre sta per arrivare la nuova stagione del suo programma, Camionisti in trattoria 3. Quale modo migliore di promuoverlo che lanciare dichiarazioni scottanti? E togliersi, magari, qualche sassolino dalla scarpa.

Chef Rubio, i relity show culinari e il mondo delle star

Durante l’intervista, Chef Rubio non ha risparmiato nessuno. Dopo aver ricordato a tutti quanto sniffare sia ancora comune nel mondo dell’alta cucina, ha trovato tempo per criticare “chi si mette su un piedistallo a giudicare”, parlando anche dei concorrenti che partecipano ai vari reality show dedicati alla cucina: “Da co***oni andare in tv per gareggiare sul cibo”. Inoltre proprio non sopporta la retorica seconda la quale, usciti da questi reality, si esca migliori di quando non si sia entrati.

Dopo queste affermazioni, è toccato al mondo delle star passare attraverso la lingua al vetriolo di Chef Rubio. Chef Rubio ha definito il mondo delle star “estremamente debole, falso, grottesco”, aggiungendo che comunque a tutti va bene che sia così e che sia normale in quell’ambiente fingere e mettersi una maschera. E ha ribadito di frequentare poco quel mondo, non andando quasi mai negli studi.

Non ha poi perso tempo e ha lanciato una frecciatina nei confronti di Vissani: “Rispetto a quell’uomo non nutro un briciolo di stima”. Chef Rubio ha poi trovato il tempo anche di parlare di cibo: “Ho mangiato di tutto e in tutto il mondo, mi sono sfondato, credo di aver ingerito 100 volte quello che un uomo normale consuma nell’intera vita”. Per non farsi mancare niente, poi, ha anche ribattuto a chi sostiene che sia più sano mangiare al ristorante che a casa: “Ma andassero a quel paese: mangiare fuori fo*te le persone, lo dicono solo per fare cassa”. Chef Rubio non ci è certo andato leggero.

D’altro canto, Chef Rubio con il suo programma Camionisti in trattoria ci ha rivelato un’Italia differente da quella che immaginiamo, fatta di persone che leggono, si informano e che sono “meno scorbutici del previsto”.

Foto: Cifo Buscemi [CC BY 3.0], via Wikimedia Commons

commenti (4)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar andrea ha detto:

    nomi ,cognomi…rubio non guarda proprio in faccia a nessuno..

  2. Avatar Dan ha detto:

    Un altro prezioso, fondamentale contributo di “chef” Rubio…

  3. Avatar La Cene ha detto:

    Non guidano, non operano, non fanno calcoli statici, non volteggiano sul trapezio…..lasciamoli pippare tranquilli

  4. Avatar Mirko Inglese ha detto:

    come se lui ha fatto sempre il chirichetto …. ma fammi il piacere, la scoperta dell’acqua calda.