Dieta: 5 consigli per mangiare meglio nel 2019

Come migliorare le nostre abitudini alimentari nel 2019?

Anche in tempi di posizioni antiscientifiche, perfino da parte di chi ci governa, a noialtri viene istintivo affidarci ai nutrizionisti che supportano le loro teorie con studi recenti e mirati.

[A dieta dopo Capodanno: 5 errori da non fare]

[Dieta senza carboidrati: scelta sbagliata per chi vuole vivere a lungo]

[La dieta del giornalista gastronomico un mese dopo]

Ecco pertanto 5 suggerimenti per migliorare il nostro modo di mangiare nel 2019. Perché a volte i buoni propositi non bastano.

La qualità della dieta, non la quantità, aiuta a perdere peso

Uno studio pubblicato a febbraio su JAMA, autorevole rivista scientifica americana, ha rivelato che riducendo il consumo di zucchero nascosto (negli snack e nelle bevande dolci), cereali raffinati (cioè non integrali), cibi confezionati con tempi lunghi di conservazione, e aumentando quello di verdure e alimenti integrali –senza preoccuparsi di contare le calorie o ridurre le porzioni– si può perdere peso in modo significativo.

Quali cibi ci fanno ingrassare più degli altri?

bibite zuccherate

Se, come abbiamo visto, la qualità della dieta –non la quantità– aiuta le persone a perdere peso nel lungo periodo, chi si affanna nel conteggio delle calorie dovrebbe preoccuparsi piuttosto di evitare cibi molto elaborati fatti con amidi raffinati e zuccheri aggiunti, come pane bianco, farine non integrali, snack e bevande zuccherate.

Quando mangiamo, o non mangiamo, è importante per la salute

Mentre i nutrizionisti continuano a discutere sulla dieta migliore per la nostra salute, alcuni esperti ritengono che a essere fondamentale non sia solo quello che mangiamo, ma quando lo mangiamo. Un crescente numero di ricerche suggerisce che il corpo funziona al meglio quando adattiamo le nostre abitudini alimentari ai ritmi circadiani, i cicli di 24 ore che ci dicono quando svegliarsi, mangiare e addormentarsi.

Gli studi dimostrano che interrompere questo ritmo quotidiano –per esempio consumando i pasti in ritardo e in anticipo o cedendo agli spuntini di mezzanotte– può causare aumento di peso e problemi al metabolismo.

Come dare un taglio allo zucchero

Esageriamo con lo zucchero, ne mangiamo troppo. E pensare che potremmo tagliare il consumo senza sacrificare granché il piacere di mangiare. Anzi. Sembra sorprendente, ma molti di coloro che hanno ridotto il consumo di zucchero, sostengono di trovare le nuove abitudini alimentari più piacevoli delle precedenti. Il New York Times ha pubblicato una guida per fare scelte intelligenti riducendo lo zucchero ma mantenendo la vita dolce (perché gli zuccheri sono comunque importanti).

Mangiare carne rossa fa davvero male?

Carne e pollame sono ottime fonti di proteine, vitamina B e minerali, ma non dimentichiamo che il consumo di carne rossa è considerato un potenziale fattore di rischio per lo sviluppo di alcuni tipi di cancro, in particolare al colon-retto. Secondo uno studio del 2011 citato dal New York Times, mangiare 50 grammi di carne rossa, cioè la classica porzione quotidiana, aumenterebbe il rischio di cancro del colon-retto del 18%.

[Crediti | New York Times]

Anna Silveri

4 Gennaio 2019

commenti (5)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Orval87 ha detto:

    “mangiare 50 grammi di carne rossa, cioè la classica porzione quotidiana”, cosa è sta roba? Da dove è uscita?
    Anche l’articolo sullo zucchero è chiaramente rivolto agli USA, dove notoriamente mettono zucchero ovunque, molto più di noi nelle bevande, e lo mettono pure nelle insalate e sulla carne grigliata!
    Mi sembra l’ennesimo articolo fatto su pezzi chiaramente rivolti agli americani….non capisco il senso di propinarli qui.

    1. Carmelo ha detto:

      Boh, forse perché almeno una parte del nostro paese si sta “americanizzando”…

  2. Fifi ha detto:

    @ Orval87
    ANIMA(lì) è il 1º motivo per NON toccare esseri senzienti..hai già 31 capisci!

    NON è il passaporto a darTi malattie bensí il sottrarTi alla filiera mortale farmaceutica (farmaco da greco VELENO☠️).

    a parte l’Uomo nessun essere necessita cucinare carni&pesci, studia la Tua anatomia sei fatto x bacche, semi, frutta🥥, erbe 🌿. verdure 🌶, legumi, radici, etc.
    Per avidità il “sistema”Ti vuole carnivoro tocca a Te sottrarTi.. vivrai meglio, sano e non conoscerai medici!

    1. Orval87 ha detto:

      Scusa, ho visto che hai dimenticato le scie chimiche e

    2. Ganascia ha detto:

      Una collezione sgrammaticata di luoghi comuni complottasti e a scientifici. Scritti come un quindicenne. Bingo!

«