Avatar

Jacopo Cossater

ultimi post


Chateau Musar: sono stato in Libano per un’icona del vino (naturale)

Erano molte le ipotesi sul piatto prima di optare per Chateau Musar, icona del vino (naturale e non solo) del Libano. L’intenzione in tutti i casi era quella di andare a visitare una cantina per noi simbolica, capace di produrre uno di quei vini che nel corso degli anni abbiamo bevuto e amato con più costanza, ...

2 commenti

Cannonau (Grenache) in Italia: i vini che vi consigliamo, regione per regione

Di cosa parliamo quando diciamo grenache (o garnacha, o cannonau), in Italia? La settima varietà più diffusa al mondo riesce ad esprimersi con grande personalità lungo la Penisola, e non solo in Sardegna. Regione per regione, come cambia la grenache e quali vini vi consigliamo.  Era l’anno scorso a Grenaches du Monde, concorso annuale e ...

2 commenti

Federico Ferrero ha le prove: i vini naturali ubriacano di meno

Dove avevamo lasciato Federico Ferrero? Non è passato un mese da quando annunciava l’interruzione della sua rubrica su La Stampa e da allora brancoliamo nel buio alla ricerca di ristoranti decenti. Abbiamo dovuto farcene una ragione, però, scoprendo che si stava occupando di cose ben più importanti: dimostrare che i vini naturali ubriacano di meno. ...

4 commenti

Vinitaly 2019 e oltre: tutti gli eventi sul vino da non perdere questo weekend

Ci siamo, Vinitaly 2019 è alle porte e per la più grande manifestazione dedicata al mondo del vino si raduneranno a Verona, da domenica 7 a mercoledì 10 aprile, tutti i professionisti del settore, a vario titolo. Un fiume di persone che per qualche giorno renderà la piccola città veneta la capitale del vino mondiale, ...

1 commenti

Come viene fatto il Tavernello? La nostra visita in cantina

Siamo stati nella più grande cantina italiana, Caviro, per raccontarvi come è fatto il Tavernello. I numeri, i vitigni, la produzione del vino in Tetra Pak più famoso che c’è.  Tra il 2009 e il 2018 in Italia si sono prodotti in media 45 milioni di ettolitri di vino all’anno. Se tutto questo vino finisse ...

4 commenti

Se i vini naturali diventano il marketing dei grandi produttori

La nuova etichetta “naturale” di un grande produttore vinicolo italiano attira la nostra attenzione: i vini naturali, privi di una definizione europea, non riconosciuti dalla legge, rischiano di diventare terreno fertile per il marketing (leggasi posizionamento aziendale) dei grandi gruppi?  Si chiama “Brasa Coèrta” ed è l’etichetta che il Gruppo Pasqua definisce come “l’inizio di ...

1 commenti