Come cucinare le zucchine

La noia a volte la fa da padrona e finiamo sempre per fare le stesse cose, giorno dopo giorno, anche in cucina. Ai fornelli ci si potrebbe sbizzarrire, eppure “è sempre la solita minestra”: che ne dite all0ra di trovare ispirazione con uno degli ortaggi più amati e versatili che ci siano? Coraggio allora, ecco come cucinare le zucchine!

Fritte

Le zucchine fritte non sono comuni quanto altre ricette che le vede protagoniste, e cosa ci si perde! I tipi di zucchina fritta che mi vengono in mente sono principalmente due:

come-cucinare-le-zucchine

Alla scapece

Quella delle zucchine alla scapece è una ricetta tipica napoletana e prevede zucchine a rondelle fritte in purezza e poi condite con un’emulsione di aceto, aglio schiacciato e foglie di menta fresca. Tanto buone quanto pesanti, ma sono un eccellente contorno.

Tempura

Le zucchine tagliate a bastoncino e impastellate sono di una bontà esagerata, soprattutto se c’è di mezzo il tempura: farina (perfetta quella di riso) e acqua gassata e ghiacciata. Il contrasto tra la pastella freddissima e l’olio bollente porta ad un fritto leggerissimo e frastagliato.

Torte dolci con zucchine

Ma se vi dicessi che le zucchine sono ottime in versione dolce? Se non ci credete è perché non avete mai assaggiato questi dolci:

Zucchini bread

Ecco il zucchini bread, un plumcake anglosassone nel cui impasto sono grattugiate le zucchine: un connubio fresco e originale.

Scarpaccia viareggina

Per rimanere in Italia, non potete perdervi la scarpaccia viareggina: una torta bassa in cui le protagoniste sono le zucchine primaverili affettate molto sottili e cotte con zucchero e molte uova.

come-cucinare-le-zucchine

Crude in insalata

A proposito di zucchine grattugiate, queste sono ottime in insalata così da crude in aggiunta a lattuga o misticanza. Certo, le zucchine devono essere freschissime e piccole, belle sode.

Nel risotto e con la pasta

Zucchine chiamano a gran voce i carboidrati, quindi pasta e riso. Entrambi, con le zucchine e i crostacei formano una combo insuperabile e sempre buona. Per la pasta (linguine top), dovreste provare un sugo ottenuto soffriggendo fiori di zucca, zucchine, brodo leggero e lenticchie rosse decorticate… una prelibatezza, soprattutto se ci scolate la pasta molto al dente e portate a termine la cottura risottandola con l’acqua di cottura. Altre idee? Pasta ricotta e zucchine e con zucchine alla Nerano.

Farcite

Farcite sono nella versione forse più gettonata. Ma quale farcitura è meglio fare? Tutte: carne, verdure, riso… molte verdure sono usate come contenitore di bontà ma le zucchine sono le più buone.

Lunghe

Le classiche lunghe, chiare o scure, solitamente si farciscono in tutta la lunghezza e ovviamente sfruttando anche la stessa polpa, sminuzzata e unita agli altri ingredienti. Optate per carne trita, spezie, formaggio bello sapido a cubotti.

Tonde

Divertentissime da presentare a tavola, potete svuotarle rimuovendo la calotta e svuotandole, per farcirle con del riso o risotto e infornandole dopo averle condite per bene con abbondante olio. E le calotte? Vanno anche loro in forno, così da servirle poi ognuna abbinata alla propria zucchina.

Gratinate

Un’idea semplicissima e veloce, perfetta anche per essere preparata il giorno prima, è gratinare le zucchine. Tagliatele a fette per il lungo con una mandolina, conditele con olio e menta e cospargetele con abbondante pangrattato per farle così gratinare in forno almeno una mezzora.

Lasagne

Delle lasagne un po’ particolari, lasagne nel senso non tradizionale del termine ma intendendo un piatto unico fatto a strati. Gli strati in questione sono zucchine a fette per il lungo, besciamella, formaggio grattugiato e prosciutto cotto. Che acquolina…

Sulla pizza

Una delle nostre pizze preferite qui a casa, da gustare all’epoca davanti alle puntate dei Simpson, era la pizza con bufala e zucchine: pomodoro, mozzarella di bufala e zucchine grigliate. Che bei tempi, che ricordi.

come-cucinare-le-zucchine

Grigliate

Una volta grigliate e zucchine, dopo averle tagliate molto sottili con una mandolina, le potete gustare lisce oppure condite con un goccio d’olio, un pizzico di sale e un po’ di aceto. Insomma, la versione light delle zucchine alla scapece.

Polpette

Umili, semplici, che sanno di casa. Le polpette sono tutte una gioia ma quelle di zucchine sono le più buone! Patate, formaggio grattugiato, zucchine grattugiate e lasciate scolare per bene con un po’ di sale in modo che perdano l’acqua di vegetazione (amarognola, e potrebbe compromettere la consistenza), uova e poi via in forno o nell’olio bollente.

Pesto di zucchine

Cremoso, vellutato e delicato, il pesto di zucchine si ottiene con zucchine grattugiate e lasciate scolare, pinoli, formaggio grattugiato, aglio: come il pesto classico, ma completamente diverso, per un pasto completamente nuovo!

Torte salate

Che la base sia sfoglia o brisè, la torta salata è sempre un’ottima soluzione quando si cerca di riciclare un po’ di cose in frigo oppure se è necessario inventarsi qualcosa per accontentare tutta la famiglia con poche mosse. La torta salata alle zucchine è sempre un’ottima idea.

In tutto ciò sono sicura di aver dimenticato delle ricette fondamentali, e mi scuso in partenza. Oppure: avete una ricetta del cuore a base di zucchine che vorreste raccontarmi?

Avatar Chiara Cajelli

15 Maggio 2019

commenti (2)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar Alessandra Terribile ha detto:

    Carbonara di zucchine…..
    Fare un soffritto con pancetta e zucchine (o solo zucchine)….a parte preparare le uova (1 uovo a tsta) sbattute con aggiunta di formaggio grana e pepe….
    Buttare giù gli spaghetti e quando tutto è pronto assemblate ed aggiungete il sugo con le zucchine ….una carbonara “diversa” ma appettitosa

    1. Avatar Chiara Cajelli ha detto:

      uuuuuuuuuuuuuu me la segno!!! Grazie Alessandra!