di Susanna Danieli 3 Maggio 2020
gnocchi

Appassionati di gnocchi? Allora non potete lasciarvi scappare gli gnocchi di patate dolci, un’alternativa dal gusto delicato con retrogusto di frutta secca. La patata dolce o americana si abbina bene a ingredienti dolci e speziati, e infatti si presta a tante preparazioni diverse. Oggi la vediamo protagonista in uno dei primi piatti più amati in Italia e abbiamo pronte per voi 5 ricette da provare: al gorgonzola, alla zucca, al caprino e noci, all’uvetta e pinoli, alla curcuma.

Prendete nota: ecco le nostre proposte per condire gli gnocchi di patate dolci.

Al gorgonzola

gnocchi di patate dolci con salsa

Qui i nostri gnocchi di patate dolci sono generosamente conditi da una salsa cremosa, dal sapore intenso e inconfondibile. È la salsa al gorgonzola, dolce e aromatica al tempo stesso con una punta di noce moscata. Fate sciogliere il formaggio in poco latte caldo, aggiungete una manciata di parmigiano, pepe e noce moscata. Mescolate fino a rendere omogeneo il composto e versatelo ancora caldo.

Alla zucca

gnocchi zucca

Patata dolce e zucca per certi versi si assomigliano e forse proprio per questo stanno così bene insieme. Entrambe a tendenza dolce, cambia solo la consistenza: per questo potete incorporarle insieme direttamente negli gnocchi, prendendo ispirazione da questa ricetta.

Oppure potete preparare gli gnocchi soltanto con le patate dolci e ridurre la zucca in crema per il condimento, aromatizzata con salvia e rosmarino, cannella oppure con una punta di zenzero a fare da contrasto.

Al caprino e noci

gnocchi-friggitelli-feta-5

Con il formaggio fresco da una parte e le noci croccanti dall’altra, darete una marcia in più ai vostri gnocchi di patate dolci. Questo abbinamento è sempre vincente: poi, a seconda del gusto che volete dare al piatto, potete arricchirlo con altri ingredienti. Qualche esempio? Leggermente piccante con la rucola, saporito con i pomodorini al forno, affumicato con speck o pancetta a dadini. Infine, se sono di stagione, provatelo con gli asparagi.

All’uvetta e pinoli

gnocchi-uvetta-pinoli

Uvetta e pinoli è il condimento che da nord a sud della Penisola non stanca mai: dal saor di Venezia, giù giù fino ai piatti tipici siciliani. Noi ve lo proponiamo anche con gli gnocchi di patate dolci, insieme a pecorino, salvia, noce moscata e tanto burro fuso.

Alla curcuma e nocciole

gnocchi-curcuma

Dulcis in fundo, la spezia che su tutti si lega in modo particolarmente riuscito alla patata dolce. Potete aggiungere la curcuma direttamente nell’impasto degli gnocchi, oppure incorporarla nel condimento. Anche in questo caso la frutta secca si sposa benissimo: dopo noci e pinoli, è il momento di fare sul serio con la dolcezza rotonda delle nocciole, consigliatissime quelle di Langa. Riducetele in granella e versatele in una salsa semplice a base di latte e toma piemontese.