di Chiara Cajelli 18 Gennaio 2020
pesto-5-varianti

A chi non piace il pesto? Quello genovese è sacro e sarebbe da fare tassativamente e rigorosamente con pestello e mortaio… ma qui noi vogliamo anche soluzioni semplici e veloci: eccoci quindi con 5 varianti da provare!

1. Pesto di zucchine

pesto-zucchine-pesto-5-varianti

Il pesto di zucchine sarebbe da fare con le prime zucchine di stagione, quelle chiare e piccine, ma andrà bene qualsiasi momento dell’anno se avete in casa ottime zucchine. Come saperlo? Devono essere molto sode, non troppo grandi acquistate da poco tempo. Il pesto di zucchine è versatile e fresco, leggero, delicato: perfetto su pasta, riso e bruschette.

Eccovi la ricetta.

2. Pesto di pistacchi

Il pesto di pistacchi è molto calorico, ma è anche molto buono. Farlo in casa è anche abbastanza costoso, ma per un’occasione particolare è l’ideale perché rende “regale” qualsiasi piatto. Usatelo non solo come condimento, ma anche come farcitura per la pasta fresca ripiena o i cannelloni.

Ecco tutti i suggerimenti su come farlo e come usarlo.

3. Pesto di foglie di ravanello

pesto-ravanello-pesto-5-varianti

Abbiamo selezionato per voi questo particolare e inusuale pesto, ottenuto sfruttando le foglie del ravanello che solitamente sono buttate via. Lo abbiamo arricchito con due ingredienti che lo rendono irresistibili, ovvero nocciole e pomodori secchi: l’insieme è una crema sapida, tra il dolce e l’acidulo.

Qui trovate la ricetta.

4. Pesto alla siciliana

I protagonisti del pesto alla siciliana sono le mandorle e i pomodori ramati, con l’aggiunta di bontà come olio, pecorino, basilico e aglio. Farlo è semplicissimo: Pulite i pomodori, sbucciateli, eliminate i semi interni e trasferiteli nel mixer insieme a basilico, aglio senz’anima, formaggio grattugiato, olio e mandorle. Azionate fino a ottenere una crema densa, condite con il sale e assaggiate!

5. Pesto di ceci

pesto-ceci-pesto-5-varianti

Non si tratta proprio di un pesto ma di un’alternativa per usare i ceci come condimento: questo primo piatto è sostanzioso e fresco al contempo, particolare, con consistenze irresistibili. La salvia, poi, lo rende anche profumatissimo.

Ecco una bella ricetta per voi.

Avere una scorta di pesti in casa può salvare molte situazioni critiche: ospiti che arrivano all’improvviso, zero idee per il pranzo o la cena, una nota colorata e divertente per le vostre trecce salata o per un pane un po’ scialbo. Insomma, tuffatevi in queste varianti e fateci sapere!