di Susanna Danieli 21 Marzo 2020
torta all'arancia con caffè

Eccola lì la torta all’arancia perfetta: soffice, profumata, spugnosa e dolce al punto giusto. Vogliamo trovarci un difetto? Mah, sinceramente…e va bene, concediamo che anche l’occhio vuole la sua parte. Come decorarla? Noi abbiamo pensato a 10 soluzioni creative e deliziose: con la glassa al limone, le scaglie di cioccolato, le mandorle a lamelle e le stesse arance in versione essiccata, candita o caramellata.

Perché una torta prima di tutto deve essere buona, ma se è anche bella diventa un capolavoro. Ecco 10 modi per decorare la torta all’arancia.

Glassa al limone

torta all'arancia con glassa

Due ingredienti, nessuna cottura e un effetto zebrato che veste di bianco la vostra bionda torta all’arancia. Si tratta della glassa al limone, realizzata mescolando zucchero a velo e succo di limone. Per un gusto più delicato potete sostituire parte del succo con acqua tiepida; oppure potete optare per una versione alcolica incorporando un goccio (o più) di limoncello. E se volete cambiare colore, basta sostituire il succo di limone con quello di arancia.

Scaglie di cioccolato

cioccolato fondente a scaglie

Arancia e cioccolato sono come due amanti che non si vedono da tanto tempo: ogni volta che si rincontrano scatta la passione. Per questo le scaglie di cioccolato fondente sono sempre una buona idea con la torta all’arancia. Oltre a utilizzarle come soluzione flash per decorare e dare un tocco di croccantezza, potete anche incorporarle direttamente nell’impasto.

Mandorle a lamelle

torta-veg-carote-mandorle

Un tocco delicato e romantico per personalizzare la torta di arance? Le mandorle a lamelle, ingrediente che tra l’altro si sposa benissimo con il dream team ACE, arancia, carota e limone. Non ci credete? Vi faremo cambiare idea con la nostra ricetta.

Arancia essiccata

torta-arancia-essiccata

Non solo per decorare o profumare la casa durante il Natale: le fette di arancia essiccata fanno una bellissima figura anche sopra la torta di arance. Per realizzarle sarebbe ideale l’essiccatore, ma chi ce l’ha? Per questo vi spieghiamo come prepararle al forno: tagliate un’arancia a fette sottili circa 3 mm. Cospargetele di zucchero a velo o immergetele brevemente in uno sciroppo di zucchero. Cuocetele in forno statico a 90° C per 3-4 ore avendo cura di girarle ogni 30 minuti. Al termine della cottura lasciate riposare per almeno una notte.

Scorze di arancia candita

torta-arancia

I canditi hanno una pessima reputazione, lo sappiamo. Troppo dolci, troppo gommosi, troppo numerosi: e alla fine vi passa la voglia di mangiare il panettone. Noi però non ci arrendiamo e vogliamo raccontarvi quanto sono buone le scorze di arancia candita, non certo quelle industriali ma quelle fatte in casa con le vostre mani. Buonissime da sole e perfette per decorare la torta all’arancia.

Ecco qui la ricetta.

Arancia caramellata

torta-arancia-caramellata

Il trittico di arance su torta si conclude con la versione caramellata. Trasformate le fette di arancia da bionde a brune cuocendole per circa 20 minuti nello sciroppo di zucchero. Il risultato sarà una delizia dolce e lievemente croccante, perfetta per decorare la vostra torta profumata.

Pasta di arance

marmellata di arance

La pasta di arance è una preparazione originale che vi aiuterà non solo a decorare la vostra torta, ma anche a valorizzare tantissimi piatti dolci e salati. Potete utilizzarla come ripieno per plumcake, nella vinaigrette dell’insalata, con carne o pesce. Siete curiosi? Ecco qui la ricetta.

Macedonia di frutta

torta-frutta

La macedonia di frutta è l’escamotage “hakuna matata” per le torte in generale: non dovete preoccuparvi, ci sarà sempre un po’ di frutta fresca a soccorrervi per una decorazione dell’ultimo momento. Fettine di mandarino, fragole aromatizzate alla menta, kiwi tagliati, lamponi con sciroppo di zucchero: tutto è lecito, delizioso e, con i colori giusti, bellissimo da vedere.

Crema al burro

torta-crema

Un classico della pasticceria, la crema al burro aggiunge un tocco fresco e pastoso alla torta di arancia. L’ingrediente principale è il burro, montato con crema inglese o tuorlo d’uovo zuccherato. Spalmate la crema su tutta la superficie della torta e decorate con un velo di cacao amaro, fiori eduli o fettine sottili di arancia fresca.

Glassa al cioccolato

torta-cioccolato-arancia

Densa, scintillante e lussuriosa: la glassa al cioccolato è fatta della stessa sostanza dei sogni (erotici). Sì, siamo in pieno food porn e noi siamo senza pudore nel dichiararci bramosi di cotanta dissolutezza. Ricoprite tutta la torta all’arancia con la glassa a base di cioccolato fondente, sciolto insieme a latte intero e glucosio. Una volta ottenuta una consistenza liscia e fluida, fate raffreddare per circa 15 minuti prima di versarla e distribuirla in tutta la sua gloria sfacciata.

Vi sono piaciute queste idee di decorazione? Ora vi manca solo la base: ecco per voi la nostra ricetta della torta soffice all’arancia.