di Giorgia Cannarella 8 Luglio 2013
nigella lawson

Dai baci alla presa salda sul collo, dai ricordi ai saluti: Nigella Lawson e Charles Saatchi divorziano.

Spiazzati il 9 giugno scorso dalle foto rubate al ristorante, con il marito già genio creativo della pubblicità ora 70enne magnate d’arte milionario che maltratta lei, ragazzona idolatrata per come inneggia alla vita in tv –tra pentole e fornelli– e insieme la vive, avevamo preso atto del di lei trasloco dalla lussuosa casa di Chelsea, a Londra, ma senza aver sentito neanche una parola, uno sfogo, qualcosa che stendesse il marito per i modi insopportabili.

lettera saatchi, daily mail, nigella lawson

E ora la richiesta di divorzio, inoltrata imprevedibilmente da Saatchi, e direttamente a un giornale, The Mail on Sunday, edizione domenicale del Daily Mail. Motivo: non la famigerata lite al ristorante, bensì gli avvenimenti successivi.

Ecco la ricostruzione dei fatti:

La discussione sbattuta in prima pagina il 16 giugno è uno shock per la coppia. Non direttamente Nigella ma il suo addetto stampa Mark Hutchinson (vezzi da star), chiede a Saatchi pubbliche scuse. Nigella approva, malgrado –sostiene il marito– sappia benissimo che la verità è un’altra. Saatchi furioso le dice di andarsene e lei esegue, insieme al figlio Bruno.

Passa un giorno e Saatchi, pentito, riconosce i maltrattamenti davanti alla polizia di Charing Cross, accettando di pagare una cauzione. Mentre con la stampa ridimensiona la vicenda: “era solo una zuffa gioiosa” dice al London Evening.

Ma a Nigella il ruolo di chi ha subito violenza da un marito che gioca a ridimensionare l’accaduto proprio non piace, lui prova a contattarla decine di volte, chiama continuamente e le lascia messaggi, restati puntualmente senza risposta. La richiesta di divorzio diventa inevitabile.

“Sono stato una delusione per Nigella nell’ultimo anno, e io sono deluso che lei non abbia spiegato pubblicamente che aborro la violenza di ogni tipo contro le donne. Le mie azioni non erano violente. Siamo persone istintivamente fisiche”

Il pericolo ora è che qualche giornale inglese faccia passare lui come parte lesa, vittima di un fraintendimento che la moglie, preoccupata solo dei danni alla sua immagine, non ha fatto niente per chiarire.

Tesi non semplice da accreditare, come ci si può fidare di un uomo che si comporta così?

PS. Nell’articolo del Mail on Sunday non mancano gustosi retroscena gastronomici. Secondo alcuni amici della coppia, malgrado la passione culinaria della moglie, o forse proprio a causa di quella, Saatchi mangia solo pesce scondito ogni sera da cinque anni. E anche al ristorante ordina sempre pesce, stufato o grigliato, e rigorosamente senza olio.

[Crediti | Link: Dissapore, Daily Mail. Immagine: Jezebel]