di Camilla Micheletti 14 Marzo 2014
Eataly Smeraldo

Una cascata di cioccolato fuso, mozzarella tirata dal vivo e baldi giovani che confezionano i fusilli a mano. Per il paese dei balocchi targato Eataly dovremo aspettare novembre 2015 con l’apertura di Fi.Co, ma intanto anche nel nuovo Eataly Smeraldo a Milano ne vedremo delle belle.

eatalymilano14

È giunto il momento mettere in ordine le idee, ora che siamo a un tiro di schioppo dall’apertura del venticinquesimo Eataly italiano, il tanto atteso 18 marzo in cui si apriranno le danze e inizieranno, a detta del patron Farinetti, le seconde Cinque Giornate di Milano.

Il posto

eatalymilano2

ngresso Eataly Smeraldo

Se ne è parlato, scritto, polemizzato sulla trasformazione dell’ex teatro che ha ospitato Mina, Celentano e Josephine Baker, di cui l’ultima fatica del colosso dal made in Italy porta il nome. Lo Smeraldo in piazza XXV aprile, nel quartiere Garibaldi. Almeno sono state conservate le colonne verdi, e verde è anche il palcoscenico.

 Il palcoscenico sospeso

eatalymilano1

Palcoscenico sospeso - Eataly Milano

Per mantenere l’attitudine del luogo, l’idea di un grande palcoscenico centrale, rotondo e sospeso, con ai lati le scuole di cucina. Da ogni punto del nuovo Eataly si potrà mangiare e gustarsi uno spettacolo o un concerto. Del resto, come detto e ridetto da babbo Oscar, “Sarà un Eataly rock”

 Lo stellato Alice

eatalymilano6

Alice - Eataly Milano

Nel nuovo “showroom del gusto” tutto è destinato a fare notizia. Alice l’ha già fatto da un bel po’, quando è stato recensito dalla guida I Ristoranti d’Italia 2014 de l’Espresso mentre Eataly Milano era ancora in costruzione. Noi non ci spingiamo a tanto e ci limitiamo a darvi qualche anticipazione sugli interni. Pare che il ristorante stellato di Viviana Varese ospiterà un tavolo lungo 6 metri progettato da Renzo Piano e vanterà sedie disegnate da Gualtiero Marchesi.

I numeri

eatalymilano20

Eataly Milano - Palco

Una superficie di 3500 metri quadrati distribuita su 3 piani, destinati ad accogliere 3000 clienti al giorno per un incasso annuale di 30 milioni di euro. Fin qui  la presenza costante del numero 3 è strana, ma potrebbe trattarsi soltanto una coincidenza. E se vi dicessimo anche che alla domanda su quanti produttori locali ci saranno Farinetti ha risposto “un buon 30%” ?

L’offerta

eataly

Eataly Smeraldo - Milano

Fedeli al copione di tutti gli Eataly del mondo troveremo, in ordine: banco dell’ortofrutta, pizza, panini,piadine, panetteria, drogheria, ferramenta in cucina, oltre ai già famosi “ristorantini” e allo spazio dedicato al vino e all’aperitivo con prezzi sostenibili, a partire da 5 euro.

Oscar Farinetti a Eataly Milano

Ma la vera sfida di Eataly Smeraldo sarà quella di ricostruire la storia del risotto allo zafferano e della cotoletta alla milanese. Si fa leva anche sulle emozioni, e c’è una strategia migliore di quella che intende conquistare i cuori dei milanesi puntando sui due grandi classici della città?

[Crediti: Corriere della Sera, Repubblica Milano. Immagini: Repubblica Milano, GQ]