di Manuela 2 Ottobre 2019
Mulino Bianco

Google, Mulino Bianco e Nutella sono fra i marchi più influenti secondo l’Ipsos. Secondo lo studio annuale Ipsos, in cima alla classifica dei Most Influential Brands troviamo Google. Quest’anno, a sorpresa, nella top ten entra anche Mulino Bianco, mentre Nutella non è presente nel ranking generale, ma in altre tre classifiche: GenZ, Millenial e Boomers.

Lo studio è stato realizzato intervistando 4.550 italiani, in modo da capire quali fossero i marchi che influenzavano maggiormente la vita delle persone. Rispetto all’anno passato, il podio della classifica non si è modificato, mentre si nota una perdita di posizioni di Facebook (dal quinto all’ottavo posto), forse a causa dello scandalo Cambridge Analytica. Fra i grandi esclusi c’è Ikea: nella classifica dell’anno scorso era decima, ma quest’anno ha dovuto cedere il passo. Grande novità è l’arrivo in nona posizione di Mulino Bianco, unica azienda italiana del settore food presente nella top ten (l’anno scorso era 19esima). Ecco la top ten del ranking generale:

  1. Google
  2. Amazon
  3. WhatsApp
  4. PayPal
  5. Microsoft
  6. YouTube
  7. Samsung
  8. Facebook
  9. Mulino Bianco
  10. Visa

Altri dati interessanti riguardano la Nutella: non è presente nella classifica generale, ma se si va a vedere quella della GenZ (15-21 anni) è sesta, per i Millenial è nona e per i Boomers (persone fra i 53 e i 71 anni) è decima. A proposito di GenZ, qui troviamo Instagram al quarto posto, anche se il social network fotografico non è presente in nessuna altra classifica. Netflix, invece, è al decimo posto per la GenZ e al sesto per i Millenial (22-35).

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento