di Cinzia Alfè 19 Ottobre 2018

Mai sentito parlare di monofagia?

– Mono… che?

– Monofagia. Tranquilla, niente diete miracolose tipo Paleo, Dukan, minestrone o ananas. Anzi, non è neanche una vera dieta, è più un modo di alimentarsi e anche di bere. Proprio come fa Jackie Page!

[Senza glutine e vegano: è arrivato il momento del primo paleo ristorante italiano?]

– Chi è Jackie Page?

– Un’arzilla bisnonna. Vive nel Surrey, graziosa contea nell’Inghilterra del sud, ha 77 anni e si scola quattro lattine di Pepsi Cola ogni giorno. In barba ai nutrizionisti va avanti così da 64 anni e non è ancora morta!

– Fammi capire, se ha 77 anni significa che la nonnetta si scola quattro lattine di Pepsi da quando ne aveva 13? Dal 1953? No, perché se così fosse, avrebbe bevuto 93.500 lattine di Pepsi per 23.375 giorni di fila? Questa è dipendenza! Non dalla coca, ma dalla Pepsi.

In un’intervista al Guardian ha detto che non la chiamerebbe dipendenza. “Solo una cosa che mi piace, e non posso farci niente se non mi piace altro. Se sono tossicodipendente o meno non lo so. Non ho mai bevuto acqua, non lo farei neanche se stessi morendo di sete”.

[La dieta dei ritmi circadiani: qual è l’ora migliore per mangiare?]

– Mbé?

– Mbé, cosa: essere “monofagi” (parola coniata appositamente per Jackie Page) significa questo: nutrirsi, o dissetarsi, con un solo alimento o bevanda.

– Un caso più unico che raro.

– Invece no. Un certo Mike Roman, di Hackensack, nel New Jersey, sostiene di aver mangiato una pizza al formaggio per cena ogni sera negli ultimi 37 anni, in pratica da quando ne aveva quattro. E per pranzo solo sandwich al burro di arachidi.

– È ancora vivo?

– Sì, dice di essere in salute perché la pizza contiene tre dei quattro alimenti fondamentali: carboidrati, verdure e proteine. Ha anche detto che ascolta sempre la stessa musica e guarda gli stessi film, che gli piace la routine…

[Dieta senza carboidrati: non vi succedono cose belle se li eliminate]

– Certo che ce n’è di gente strana al mondo. Adesso però andiamo a pranzo. Se non mangio i miei spaghetti al pomodoro alle 14 in punto divento matto. Sai, li mangio da quando ero un bambino…

[Crediti | Guardian]

commenti (2)

Accedi / Registrati e lascia un commento

  1. Avatar diego ha detto:

    oh… finalmente il genere di articoli che mi piace leggere sul web.

  2. Avatar elisabetta ha detto:

    Mangio carote tutti i giorni (almeno 3 chili) ho mani e piedi arancioni. Adoro le carote, che ci posso fare?