di Valentina Dirindin 18 Luglio 2020
mcdonald's costumi

McDonald’s scopre un modo tutto nuovo per riciclare le cannucce di plastica: farne una collezione di costumi da bagno. Non ci stupisce la deriva del merchandising del fast food più celebre del Pianeta, che già da un po’ ci ha abituato ad allargare le vedute nei confronti dei suoi affari, proponendo – per esempio – le candele al profumo  di hamburger, andate sold out senza neanche il tempo di dire “Happy Meal”.

E che dire dei maglioni della collezione natalizia? Nessuno potrà accusarci di essere fan a priori della catena di hamburger statunitense, ma dovrete ammettere anche voi che erano irresistibili. Ora, McDonald’s continua su quella linea, mescolando la sua deriva fashion con quella ecologica, che già da tempo ha, per dirne una, imposto la messa al bando delle cannucce di plastica dai suoi stores in alcuni Paesi.

In Austria, McDonald’sa ha fatto pure di più: ha realizzato una linea di costumi da bagno con cannucce di plastica riciclata. I pezzi, realizzati in edizione limitata e venduti all’asta, sono stati disegnati dall’etichetta viennese Poleit in collaborazione con Studio Furore. “Siamo lieti della nostra esclusiva collezione di costumi da bagno sostenibili” , ha dichiarato Benedikt Böcker, direttore marketing di McDonald’s Austria.

Ora, non resta che provarli, e assicurarsi di non sembrare un Big Mac indossandoli in spiaggia.

[Fonte: AdWeek]