New York: possibile vaccino obbligatorio per andare al ristorante

Il sindaco di New York Bill de Blasio parla della possibilità di imporre l'obbligo vaccinale per entrare in bar e ristoranti: "tutte le opzioni sono sul tavolo".

new york

Dopo le tanto sudate e sperate riaperture, New York potrebbe presto imporre l’obbligo vaccinale per andare al bar o al ristorante. A rimanere possibilista sulla necessità dell’introduzione di un “green pass” – come lo chiamiamo noi al di qua dell’oceano- è il sindaco di New York Bill de Blasio che, interrogato direttamente sulla questione, ha detto che al momento “tutte le opzioni sono sul tavolo”.

La questione è di stringente attualità, in particolare dopo la decisione di un potente imprenditore della ristorazione di obbligare tutti i suoi dipendenti e i clienti dei suoi locali a vaccinarsi. E la direzione ufficiale che prenderà lo Stato sembra essere proprio quella, con De Blasio che conferma che probabilmente arriverà un momento in cui tutti coloro che vorranno fare qualcosa a New York City dovranno essere in possesso di un passaporto vaccinale.

“Abbiamo bisogno di obblighi”, ha ribadito de Blasio durante un’intervista televisiva, facendo intendere che se non questa altre misure simili saranno presto attivate, e parlando alla CNN di “necessità di misure sempre più severe per garantire che le persone siano vaccinate”. Come d’altronde sta accadendo un po’ ovunque negli Stati Uniti, dove come in Europa si registra una nuova ondata di contagi da Coronavirus.

Potrebbe interessarti anche