Pizza da Guinness World Record: la più grande del mondo è stata realizzata da Pizza Hut

La nuova pizza più grande del mondo, quella da Guinness World Record è stata realizzata da Pizza Hut a Los Angeles con la collaborazione dello YouTuber Airrack.

Pizza grande e Airrack

Purtroppo l’Italia ha appena perso il primato relativo alla pizza più grande del mondo. Il nuovo Guinness World Record, infatti, appartiene a Pizza Hut che a Los Angeles, grazie anche alla collaborazione dello YouTuber Airrack, ha creato la nuova pizza più grande del mondo.

Come si prepara una pizza da Guinness World Record?

pizza

Tutto nasce quando Pizza Hut ha deciso di riportare in auge la sua “pizza newyorkese grande”, una classica pizza pepperoni & cheese (che non è formaggio e peperoni, bensì è formaggio e salamino piccante) con fette che si possono piegare in modo da poter essere mangiata anche mentre si cammina e si viaggia.

Ma come celebrare l’evento? Beh, portando la pizza di New York a Los Angeles e realizzare la pizza più grande del mondo anche grazie a Eris Decker aka Airrack.

Così sono andati tutti al Los Angeles Convention Center, i cui spazi permettevano di contenere una pizza grande 13.990 piedi quadrati, pari a quasi 1.300 metri quadrati. L’obiettivo era quello di battere il precedente Guinness World Record della pizza più grande del mondo.

Mentre come tanti piccoli Homer Simpson stiamo sbavando all’idea di 1.300 metri quadrati di pizza al formaggio e salame piccante, ecco che Pizza Hut ha allestito e istruito un team per creare tale magnificenza. Perché un lavoro del genere va progettato con cura.

LEGGI ANCHE Sushi: preparano il rotolo più grande del mondo, è Guinness World Record

Come prima cosa, è stato necessario stendere gli strati della base. Una volta fatto ciò, ecco che bisognava spadellarci sopra litri e litri di salsa di pomodoro. Successivamente bisognava cospargere il tutto con sacchettoni di formaggio e salame piccante. Una volta impostato il tutto, si è proceduto a cuocere a pezzi l’enorme pizza.

In totale si parla di 6.193 kg di impasto per la base, 2.244 kg di salsa di pomodoro, 3.992 kg di formaggio e circa 630.496 fettine di salame. David Graves, amministratore delegato di Pizza Hut, ha spiegato che tutta questa pizza non andrà assolutamente sprecata. Non appena certificato il record da parte degli ispettori, ecco che le sue 68mila fette verranno donate in beneficenza presso i banchi alimentari locali.

E Pizza Hut ce l’ha fatta: ha battuto il precedente record del 2012 che apparteneva a un gruppo di chef italiani. La loro pizza era di 1.261,65 metri quadrati, senza glutine ed era stata ribattezzata Ottavia.

Se ti piacciono i record insoliti, di recente c’è stato quello relativo al maggior numero di ristoranti stellati visitati in un giorno, quello di 18 hot dog mangiati in meno di 3 minuti e quello di 10 peperoncini Carolina Reaper mangiati in 33,15 secondi.