Udine: sequestrati 100 chili di preparato per gelato scaduto

I controlli territoriali dei Nas han portato uno spiacevole bottino: ben 100 kg di gelato scaduto in una gelateria in provincia di Udine.

Chissà cosa si prova a trovarsi davanti una scena del genere: in provincia di Udine i Nas hanno trovato oltre 100 kg di preparato per gelato scaduto in una gelateria della zona, e lo hanno ovviamente sequestrato.

Erano già attivi i controlli territoriali dei Nas che, in una gelateria del gemonese hanno trovato il più grande quantitativo di merce scaduta di tutta la regione. Oh, sono traguardi anche questi! La merce era predisposta per essere messa in commercio e i carabinieri del Nucleo Antisofisticazioni e Sanità stavano già mettendo in pratica l’operazione “Estate tranquilla”: un’iniziativa proposta dai carabinieri e che durerà fino al 15 settembre, volta a tutelare il consumatore.

Grazie a queste news verrebbe quasi voglia di affidarsi al gelato di Ikea, o di fare molta più attenzione – ammesso che serva – al concetto di gelato artigianale. Certo è che ormai non si può davvero stare tranquilli, soprattutto dopo aver visto ad Arezzo un tonno in ascensore destinato ad u ristorante.

Avatar Chiara Cajelli

20 Giugno 2019

commenti (0)

Accedi / Registrati e lascia un commento