di Giorgia Cannarella 5 Novembre 2012
Nigella Lawson

Nigella Lawson, celebrity chef britannica, fa davvero spuntini ipercalorici di mezzanotte? E  Heston Blumenthal, tre stelle Michelin per il ristorante Fat Duck vicino Londra, pranza con un sandwich al tonno? Il quotidiano Guardian soddisfa il nostro voyeurismo foodie con una sbirciata nella routine gastronomica di cuochi famosi.

Se Blumenthal fa colazione con tè Earl Grey e basta, pranza assaggiando i piatti che prepara (o con yogurt e assorbenti), cena spesso fuori, al The Crown per esempio, Nigella è più metodica. A colazione, sempre toast e uova. Per il resto dieta morigerata: carne, un paio di volte la pasta, specie penne con panna (?) prosciutto e piselli, tante verdure e pochi dolci. Ci sarà un motivo, a parte Photoshop, se è dimagrita così tanto.
[Guardian]